Oltre tre ore di ritardo per gli italiani che dovevano rientrare dall’Ucraina

Sono giunti in Italia solamente nella tarda serata e dopo aver trascorso ore di attesa in aeroporto. È la storia dei passeggeri del volo Ryanair Boryspil Roma Fiumicino, che hanno raggiunto la cittadina italiana con 3 ore e 22 minuti di ritardo.

È accaduto lunedì 17 gennaio, ai viaggiatori del volo FR7853, che, secondo quanto analizzato da ItaliaRimborso, possono essere ripagati con una compensazione pecuniaria di 400 euro, in quanto risulterebbe pienamente applicabile il Regolamento Comunitario 261/2004.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui