Cancellazione del volo aereo Roma Newark, risarcimento ai passeggeri

Da Roma dovevano raggiungere il New Jersey e quindi gli Stati Uniti d’America, ma ieri, mercoledì 19 gennaio, il volo Roma Newark è stato cancellato improvvisamente.
I passeggeri si trovavano all’aeroporto di Roma Fiumicino, ma il volo United Airlines UA41 non è partito per cause riconducibili, presumibilmente, alla compagnia aerea.
I viaggiatori, che hanno subito un forte disagio, però, potrebbero ottenere la compensazione pecuniaria, prevista dal Regolamento Comunitario 261/2004. L’analisi, effettuata dai tecnici di ItaliaRimborso, infatti, stabilisce che il volo non è stato cancellato per condizioni esterne alla United Airlines. Un disservizio, quindi, che potrebbe essere ripagato con una somma di 600 euro per passeggero, che decide di avviare il procedimento legale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui