Domani il convegno “Una primavera di bellezza – L’Italia che vogliamo”

194

Il Centro studi Aldo Moro, insieme a rivista Ambiente e Il Domani d’Italia, ha organizzato per lunedì 7 giugno alle ore 18:30 un convegno-dibattito on line dal titolo “Una primavera di bellezza – L’Italia che vogliamo” per discutere di tutela del territorio, salvaguardia del paesaggio, difesa dell’ambiente e promuovere una moratoria sulle energie rinnovabili. Interviene e coordina Luisa Ciambella, consigliere nazionale Anci. Partecipano: Vittorio Sgarbi, deputato e sindaco di Sutri, Stefania Proietti, sindaco di Assisi, Antonio Rancati, coordinatore generale Cetri-Tires (Circolo europeo per la terza rivoluzione industriale), Marco Frittella, giornalista TV e scrittore, Fiorello Primi, presidente dell’associazione “I borghi più belli d’Italia”. Invitiamo tutti a seguire l’evento in diretta sulle pagine Facebook di Centro studi Aldo Moro, rivista Ambiente e Il Domani D’Italia
“Gli insulti al paesaggio e alla natura, il loro abbandono, oltre a rappresentare un affronto all’intelligenza, sono un attacco alla nostra identità”. Sono le parole scritte dal presidente Sergio Mattarella in una lettera apparsa nei giorni scorsi sulla stampa.
Le rinnovabili sono il futuro dell’energia, ma è fondamentale conciliare il loro sviluppo con la tutela del paesaggio. Di fronte a un numero sempre più crescente di istanze per impianti fotovoltaici ed eolici, come si registra in provincia di Viterbo, appare urgente una moratoria degli iter autorizzatori per concedere agli enti locali un tempo massimo entro il quale dotarsi di strumenti pianificatori in grado di evitare possibili ferite al territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui