Premio semplicemente donna, lunedi doppio appuntamento

95

Il Premio Internazionale Semplicemente Donna torna a far sentire la propria voce in occasione della ricorrenza dell’8 marzo. Benché in autunno l’VIII edizione della manifestazione fosse stata messa in stand-by dall’inasprirsi dell’emergenza sanitaria Covid-19, il premio prosegue nella sua attività di sensibilizzazione promuovendo, in vista della Giornata internazionale dei diritti della donna, due nuovi appuntamenti online dedicati alle delicate tematiche della violenza e della discriminazione di genere. Due iniziative virtuali, in calendario lunedì 8 e martedì 9 marzo, che vedranno il coinvolgimento e la partecipazione di Cinzia Pennesi e Lidia Vivoli, due premiate delle passate edizioni.

“In vista di una ricorrenza significativa come quella dell’8 marzo, il Premio Semplicemente Donna non poteva restare in silenzio, soprattutto in un periodo di grande incertezza e sofferenza come quello che stiamo ancora attraversando – spiega Chiara Fatai, vicepresidente dell’Associazione Semplicemente Donna.- Purtroppo, l’emergenza Coronavirus ha ‘congelato’ l’edizione 2020 del premio bloccandone l’organizzazione a meno di un mese dal suo svolgimento. La nostra macchina non si è però fermata e, in attesa di capire quando sarà possibile recuperare la manifestazione, abbiamo cercato di mantenere alta l’attenzione sul tema della violenza contro le donne, un fenomeno che, proprio durante questa pandemia, ha mostrato dei risvolti ancora più drammatici. Ogni anno, la Giornata Internazionale per i diritti della donna, vuole celebrare le conquiste sociali, economiche e politiche storicamente ottenute, ma anche ricordare le discriminazioni e le violenze che le donne sono ancora, troppo spesso, costrette a subire.”

Lunedì 8 marzo, i canali social del Premio Internazionale Semplicemente Donna (pagina Facebook, Instagram Tv, canale YouTube e pagina Linkedin) ospiteranno una video-intervista, incentrata sull’aspetto della discriminazione in ambito lavorativo, alla pianista, compositrice e direttrice d’orchestra Cinzia Pennesi, una delle poche donne italiane a ricoprire questo ruolo di appannaggio ancora quasi esclusivamente maschile. Martedì 9 marzo alle ore 21 sarà invece la volta di una diretta Facebook che avrà come ospite Lidia Vivoli, a cui nel 2017 è stato conferito il riconoscimento di “Donna Coraggio”. Scampata alla morte nel 2012, dopo esser stata ridotta in fin di vita dall’ex compagno, Lidia porta avanti in prima persona una costante attività di testimonianza contro la violenza di genere dando vita ad una vera e propria battaglia finalizzata ad ottenere, da parte delle istituzioni, un maggior sostegno e tutele concrete per le donne vittime di violenza e per tutte coloro che hanno il coraggio di denunciare. Insieme a lei, il compagno Salvatore Ventimiglia, la cui vita è stata toccata da una tragica vicenda personale, la scomparsa della sorella Giusy, sulla quale non è stata fatta ancora luce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui