Lavoro… scarso per i giovani viterbesi

105

Nella Tuscia diminuisce il tasso di disoccupazione generale (che passa da 11, 84% a 10,1%), ma cresce il numero di giovani senza lavoro. E’ il dato che emerge dalla classifica sulla qualità della vita realizzata da Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma, pubblicato nei giorni scorsi. Il tasso di disoccupazione dei ragazzi viterbesi tra i 15 e i 24 anni ha raggiunto infatti il 38,05 per cento, il livello più alto nel Lazio: ad eccezione della capitale, che comunque fa sempre storia a sé, le altre province compiono tutte un netto balzo in avanti rispetto all’Alto Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui