Condanna per tweet sessista e insulti a Manuela Moreno

5

Un tweet sessista e vergognoso contro la giornalista del Tg 2 Manuela Moreno. A scriverlo è, come spesso succede, un uomo: Marco Taradash, un giornalista. Quando si colpisce una donna in Rete il linguaggio è feroce: attaccare la collega sul suo aspetto fisico e su come sceglie di vestirsi, oltre che violento è triviale.

Basta con gli stereotipi e i luoghi comuni sulle donne. L’allusione sessista di Taradash è riprovevole perché rimanda ad un’immagine femminile solo come oggetto erotico deridendone la professionalità. I leoni da testiera si sono scatenati nei soliti commenti violenti e volgari: hate speech, violenza da combattere.

Il tweet di Taradash in vista del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ci conferma che c’è ancora molto lavoro da fare, troppi luoghi comuni da sradicare soprattutto tra chi si occupa di informazione. La Commissione Pari Opportunità esprime solidarietà a Manuela Moreno e le sarà vicina in ogni azione che intenderà intraprendere.