LAGONE

L’istituto Salvo d’Acquisto “chiama” lo IATA di Montreal: Conference Call….

L’istituto Salvo d’Acquisto “chiama” lo IATA di Montreal: Conference Call….
Ottobre 30
14:30 2020

…..Air Transport and Ground Operations.

Comunicato dell?Istituto salvo D’acquisto di Bracciano

Il giorno 19.10.2020, presso l’”Istituto Salvo d’Acquisto di Bracciano” ( loc. Castel Giuliano) si è tenuta una conference call che ha visto coinvolti, gli alunni del triennio dell’istituto tecnico indirizzo trasporti e logistica, nonché due personalità di spicco nell’ambito dell’aviazione internazionale.

Sono infatti intervenuti il Dott. Giuseppe Argento, Manager Ground Operations Audit Standard and Member of GRH  Group, nonché, in collegamento direttamente dalla sede IATA di Montreal, il Dott.Massimo Cicetti Senior Manager Ground Operation Automatations and Digitalization IATA.

Ad aprire questa intensa mattina di lavori, è stato il Dott.Argento che, con la sua esperienza lodevole nel settore delle operazioni a terra, ha introdotto il tema dell’incontro, facendo un’imprescindibile, quanto attuale, focus sui c.d “Covid Effects”, ovvero l’impatto, nonché le conseguenze pregiudizievoli, che la pandemia in atto ha generato nel sistema aeronautico e nel modo dell’economia dei trasporti in generale.

É seguito poi un dibattito molto interessante, caratterizzato dalla mediazione del Dott. Cicetti, il quale ha entusiasmato i ragazzi, ragguagliandoli circa la sua attività professionale, operativa attualmente presso la sede centrale dello IATA.

A farla da padrone, le attività di Ground Operations -operazioni di terra-, svolte appunto dallo IATA, (International Air Transport Association), organizzazione internazionale che unisce ed integra le varie reti di servizi delle compagnie associate permettendo, ad esempio, di poter controllare i prezzi e le disponibilità dei voli delle compagnie stesse anche da parte dei viaggiatori.

L’assistenza a terra è dunque parte integrante delle operazioni delle compagnie aeree.

La IATA si impegna a guidare il settore verso una maggiore sicurezza ed efficienza operativa nei servizi di assistenza a terra stabilendo standard, avviando e incoraggiando l’implementazione di soluzioni globali. A tal proposito infatti il programma ISAGO ( Safety Audit of Ground Operations) dello IATA, è un sistema riconosciuto a livello internazionale per la valutazione della gestione operativa e dei sistemi di controllo di un’organizzazione che fornisce servizi di assistenza a terra per le compagnie aeree. ISAGO si basa su principi  di qualità comprovati nel settore ed è strutturato per garantire un audit standardizzato con risultati coerenti tra le attività aeronautiche.

Poiché le attività dei fornitori di servizi di terra sono così diverse (dal trasporto di passeggeri in aereo, movimentazione dei bagagli, controllo del carico e movimentazione delle  merci), l’ approccio ISAGO combina un quadro di standard di audit, con convenzioni  specifiche per ogni singola attività; ciò consente dunque di utilizzare dette procedure sia da una singola stazione che dalle imprese multinazionali.

Il supporto ed il riconoscimento delle iniziative IATA, come la pianificazione ISAGO, da parte di vari settori, inclusi gli organismi di regolamentazione, gli hanno conferito quindi accettabilità e credibilità a livello internazionale.

Questo ambizioso programma, caratterizzato da un mercato aperto, sostenibile ed efficace, ad altissima efficienza operativa, ha affascinato più che mai gli alunni, i quali, forse per la prima volta, hanno compreso che una solida preparazione di settore, può consentire loro adeguati inserimenti nel campo dell’Aviazione in generale, soprattutto in quei settori più produttivi, nazionali ed internazionali, in grado di utilizzare e valorizzare al meglio la formazione culturale dei nostri giovani diplomati.

Claudia Amoroso

Tag
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI OTTOBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!