LAGONE

Coronavirus Lazio, 18 nuovi casi. D’Amato: “Pessima idea eliminare i distanziamenti sui treni”

Coronavirus Lazio, 18 nuovi casi. D’Amato: “Pessima idea eliminare i distanziamenti sui treni”
Agosto 02
05:12 2020

Il bollettino della regione Lazio indica anche zero decessi; tra i contagiati 3 casi d’importazione

“Oggi registriamo 18 casi e zero decessi. Di questi 3 sono casi di importazione: due casi del Bangladesh e uno dall’India. Due i casi nelle ultime 24 ore individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Ad oggi i casi di importazione nel Lazio provengono da ben 33 diversi Paesi”. Il quotidiano bollettino diramato dall’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato comincia così e non risparmia di dire la sua sull’eliminazione del distaziamento sui treni. “Mentre aumentano i contagi e le regioni con valore RT superiore a 1, siamo sicuri che è una buona idea eliminare distanziamento sui treni? Questa decisione si accompagni ai test rapidi a viaggiatori su treni e i voli”.

Test di Medicina alla Fiera di Roma: in migliaia assembrati, non tutti hanno la mascherina

Prosegue l’assessore: “si dà un messaggio sbagliato, l’Italia è accerchiata da Paesi in cui la curva sale e qui si dice stop al distanziamento – aggiunge D’Amato -. Ricordo che Roma è la principale destinazione dei treni ad alta velocità del Paese”, ricordando poi ai romani che “è attivo il drive-in del Forlanini per i rientri dalla Romania con qualsiasi mezzo, mentre proseguono le operazioni per gli arrivi al Terminal bus di Tiburtina”.

La mappa del dettaglio:

nella Asl Roma 1

un caso nelle ultime 24 ore e si tratta i una donna con link familiare ad un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2

sono sette i casi nelle ultime 24 ore e di questi due sono di nazionalità del Bangladesh testati al drive-in per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. Tre casi hanno un link ad un cluster già noto e isolato.

Nella Asl Roma 3

un caso nelle ultime 24 ore e si tratta di una donna già posta in isolamento.

Nella Asl Roma 4

sono tre i casi nelle ultime 24 ore si tratta di un uomo di 52 anni con link ad un caso già noto e isolato e due casi di due uomini in fase di pre-ospedalizzazione a Civitavecchia.

Infine per quanto riguarda le province

sono sei i nuovi casi nelle ultime 24 ore e riguardano la Asl di Latina. Cinque casi sono contatti del dipendente del chiosco sulla spiaggia a Sabaudia per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. “Un caso riguarda un uomo di nazionalità indiana individuato ai test sulla comunità Sikh. La Asl di Frosinone è Covid Free” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

(La Repubblica)

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020