LAGONE

Roma, maxi-rissa tra stranieri: caos e paura a Cornelia

Roma, maxi-rissa tra stranieri: caos e paura a Cornelia
luglio 09
08:10 2020

Caos e paura nel pomeriggio sulla Circonvallazione Cornelia, a Roma, per una maxi-rissa tra stranieri. Sul posto ci sono carabinieri e polizia di Roma Capitale che hanno riportato la situazione alla calma. Nello scontro, a colpi di bottiglia, a quanto riferiscono testimoni, un uomo, con ferite sanguinanti sul corpo, viene medicato sul posto. Dalle primissime informazioni, tre persone sarebbero state fermate mentre sono in corso alcune identificazioni. La rissa è scoppiata all’altezza di piazza dei Giureconsulti. Al lavoro gli agenti del XIII gruppo della polizia locale e i carabinieri.

IL RACCONTO DEL TESTIMONE

“Smettevano e poi ricominciavano, smettevano e poi ricominciavano. Non si riuscivano a tenere, poi sono intervenute le forze dell’ordine e finalmente sono riuscite a calmarli”. A raccontare all’Adnkronos i momenti di violenza e scompiglio che si sono consumati, poco dopo le 17,30, è un testimone che si trovava sul posto e che, come tanti altri passanti, è rimasto letteralmente “sbigottito” dalla scena surreale vissuta in piena Capitale.

“Hanno preso delle bottiglie di vetro da un cassonetto e hanno iniziato ad usarle per minacciarsi”, continua raccontando che “alla fine è stata anche rotta una vetrina di un negozio”. Alla fine la peggio l’ha avuta un uomo con diverse ferite sanguinanti, medicato sul posto. Incredule e sotto choc decine di persone che si sono ritrovate ad assistere alla scena, a pochi metri dal capolinea dei bus.

(AdnKronos)

 

Tag
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI LUGLIO/AGOSTO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!