LAGONE

Covid-19 alla Sede Rai di Saxa Rubra, 5 positivi

Covid-19 alla Sede Rai di Saxa Rubra, 5 positivi
giugno 15
11:36 2020

Il coronavirus è entrato nella sede Rai di Saxa Rubra. Le persone contagiate sarebbero cinque. L’allarme è scattato la settimana scorsa, con la notizia del primo positivo riconducibile al cluster dell’Ircss San Raffaele della Pisana (dove anche oggi i Covid positivi sono aumentati: sono in tutto 109) . È di domenica 7 giugno la comunicazione della task force aziendale anti-Covid, che annuncia che è stato «riscontrato un caso di positività di un dipendente che lavora nell’ambito della direzione produzione tv presso la sede di Saxa Rubra».

Vengono attivate immediatamente tutte le procedure del caso: igienizzazione dei locali e mappatura dei contatti più stretti sul posto di lavoro: in otto vengono messi in sorveglianza domiciliare. Nei giorni seguenti altri due sviluppano la malattia. Partono quindi i tamponi sugli asintomatici e ieri emergono altri due casi: si tratta di due tecnici.

Intanto l’Unità di crisi della Regione Lazio inizia a sottoporre al test molecolare oltre 60 dipendenti. E attiva anche a postazione del Santa Maria della Pietà (nella Asl Roma 1) per i drive-in, dove ne effettua altri 50 (per un totale quindi di 110), che ora sono in attesa di risposta.

Viene considerato invece chiuso il cluster nello stabile occupato in piazza Pecile (alla Garbatella), dove i casi positivi sono stati in tutto diciotto. In totale sono state trasferite dalla struttura 52 persone, tra positivi e negativi ed eseguiti 108 tamponi. Nel palazzo rimangono 49 persone tutte negative e poste in sorveglianza dalla Asl Roma 2.

(CORRIERE DELLA SERA)

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!