LAGONE

Coronavirus, premier Giappone ‘apre’ a rinvio Olimpiadi

Coronavirus, premier Giappone ‘apre’ a rinvio Olimpiadi
marzo 23
09:57 2020

ADN Kronos

Alla luce della situazione sanitaria, in Giappone e all’estero, ma anche della crescente opposizione di molte federazioni nazionali, oggi il premier giapponese Shinzo Abe ha per la prima volta aperto alla possibilità di rimandare le prossime Olimpiadi di Tokyo. Parlando in Parlamento, Abe ha spiegato che se il Giappone dovesse trovare difficile lo svolgimento dei Giochi nella loro “forma completa” a causa della pandemia di coronavirus, “dovrà prendere in considerazione la possibilità di rimandarle”, ponendo la massima priorità sulla salute degli atleti. Il premier ha aggiunto che la cancellazione non è all’ordine del giorno poiché anche il Comitato olimpico internazionale (CIO) ha escluso la cancellazione totale degli eventi. Le Olimpiadi di Tokyo sono in calendario dal 24 luglio al 9 agosto mentre i Giochi paralimpici dal 25 agosto al 6 settembre.

Le parole di Abe – che per la prima volta ammette la possibilità di un rinvio – arrivano un giorno dopo che il Cio ha affermato di voler decidere se tenere o meno i Giochi entro le prossime quattro settimane. Il numero uno del comitato olimpico Thomas Bach, che fino ad ora aveva resistito alle discussioni sul rinvio dell’evento, ha affermato che la vita umana ha la precedenza su tutto il resto, aggiungendo di sperare che alla fine ci sarebbe stata una “fiamma olimpica come la luce alla fine di questo tunnel buio”.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *