LAGONE

Museo del Saxofono, pomeriggio di classica: Linda e Greta Iobbi incantano il pubblico

Museo del Saxofono, pomeriggio di classica: Linda e Greta Iobbi incantano il pubblico
ottobre 06
13:24 2019
Museo del Saxofono, pomeriggio di classica: Linda e Greta Iobbi incantano il pubblico

La collezione del M° Berni si arricchisce di un nuovo strumento: donato al Museo il Sax suonato al fianco di Battisti e Proietti

 

Dopo lo spettacolo del giorno dell’inaugurazione e le emozioni offerte dalla Moonlight Big Band, anche il mese di ottobre si apre in grande stile al Museo del Saxofono del M° Attilio Berni a Maccarese.

Un pomeriggio dedicato alla musica classica quello vissuto ieri, sabato 5 ottobre, che ha visto unirsi al talento di due giovani sorelle, rispettivamente pianista e violinista, un momento celebrativo importantissimo ed emozionante per il Museo e per la collezione di saxofoni.

Prime protagoniste, con il loro estro, la loro dolcezza ed eleganza, le “Iobbi Sister”, ovvero Linda e Greta Iobbi, due ragazze del territorio, di Aranova, che si sono esibite in un concerto per violino e pianoforte sulle note di Mozart, Alfred Garryevič Schnittke, pianista e compositore russo, e Edvard Grieg, considerato uno dei più grandi compositori norvegesi.

Giovanissime ma già con un curriculum di studi di grande pregio. Linda, si è diplomata in pianoforte nel 2016 con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma e si è laureata nel 2019 come Maestro Sostituto con il massimo dei voti e lode. La sorella, Greta, è laureanda al Conservatorio Santa Cecilia di Roma e svolge un’intensa attività sia in ambito cameristico che orchestrale.

Al termine del concerto, poco prima del richiestissimo bis di Linda e Greta, un gesto nobile, un regalo alla già preziosissima collezione del Maestro Berni, alla realtà di Maccarese e a tutti gli amanti di musica e del Saxofono. L’Avvocato Michele De Meo ha infatti consegnato direttamente nelle mani del M° Berni, il suo saxofono personale, suonato negli anni ’60 con due icone della musica e dello spettacolo italiano: lo straordinario Lucio Battisti e il grande Gigi Proietti.

La mattinata si era aperta con il Workshop RAP – TRAP, un ciclo di quattro incontri gratuiti aperto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo genere musicale molto in voga ed in continua crescita.

Soddisfatto il Maestro Berni, pronto a trasformare il Museo del Saxofono, la sua preziosa creatura, in un vero punto di ritrovo per la cittadinanza anche nel periodo invernale: “il concerto di queste due giovani e talentuosissime musiciste, ragazze del nostro territorio, apre in un certo senso la stagione concertistica che vorremmo inaugurare per metà novembre. Stiamo già lavorando per rendere questo spazio davvero un punto di ritrovo per tutti coloro che amano la musica e il mondo dei saxofoni”.

Senza dimenticare inoltre, che il 6 Novembre ricorre l’anniversario della nascita di Adolphe Sax, inventore del Saxofono. C’è da scommetterci che il Maestro Attilio Berni sicuramente celebrerà nel migliore dei modi questa data con un grande appuntamento all’interno della sua amata creatura dedicata al Sax.

Chiunque volesse avere maggiori informazioni o volesse essere aggiornato sui prossimi appuntamenti del Museo del Saxofono, può contattare il numero: 0661697862

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2019!

Iscriviti alla Newsletter!