LAGONE

Ladispoli: Si è tenuta oggi la conferenza stampa in anteprima dell’Air Show

 Breaking News
Ladispoli: Si è tenuta oggi la conferenza stampa in anteprima dell’Air Show
giugno 14
19:56 2019

Quest’oggi a Ladispoli, si è tenuta una conferenza stampa indetta dal Sindaco Alessandro Grando. La tematica principale è stata l’anteprima dell’attesissimo “Air Show 2019”, che si terrà dal 14 al 16 giugno 2019.

Il Primo Cittadino, ha fin da subito ringraziato i signori della stampa e la Regione Lazio per aver contribuito in parte, nelle economie di questo grande evento. Inoltre, un sentito ringraziamento è stato rivolto alle Frecce Tricolore in particolar modo, l’Aeronautica Militare che si renderà fondamentale nell’esecuzione dell’Air Show. Tra le autorità amministrative comunali presenti, vi erano l’Assessore alla Cultura Marco Milani e Annalisa Burattini – “Per noi Ladispoli è sinonimo di qualità.  – Afferma Milani – Abbiamo scelto di puntare su questi eventi non solo per una questione di prestigio economico ma soprattutto per un fatto sociale e turistico. Difatti, si prevede l’arrivo in città di migliaia di turisti, provenienti da tutta Italia, che potranno conoscere le bellezze e le prelibatezze di Ladispoli”

Preziosa la presenza del Colonello Alberto Moretti, nonché organizzatore  dell’evento assieme alle Frecce Tricolore con il Comandante Gaetano Farina ed infine il Comandante Magg. Marco Mascari 85° gruppo Combat SAR recupero e soccorso.  – “Concordo con quanto affermato dal Sindaco Grando, è stato fatto un grande e lodevole lavoro – asserisce Moretti – sopratutto, nel coordinare con l’aeroporto di Fiumicino gli spazi aerei per la messa in sicurezza. – Conclude – Per quanto riguarda l’Air Show in sè, si protrarrà per circa due ore. La novità assoluta di quest’anno, sarà il sorvolo di un Airbus 320 dell’Alitalia.”

Numerosi gli interventi della stampa. Tra le presenze anche l’Associazione culturale no profit L’Agone Nuovo con l’intervento del Presidente, Giovanni Furgiuele.

 

 

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *