LAGONE

Grande successo per l’evento “il Futuro della sanità”

Grande successo per l’evento “il Futuro della sanità”
ottobre 06
19:14 2018

All’aula consiliare del Comune di Bracciano erano presenti tanti addetti ai lavori e molti interessati per quello che è stato un incontro di assoluto livello su un tema delicato ed importante come quello della sanità.

Soddisfazione espressa dal Sindaco di Bracciano Tondinelli, padrone di casa, dal presidente dell’Agone nuovo Giovanni Furgiuele e dal Generale Bruno Riscaldati, segretario del  Lions Club Bracciano-Anguilara S. Monti Sabatini. Da segnalare, tra gli organizzatori, la preziosa presenza della Fisar che al termine dei lavori ha offerto una degustazione enologica per gli avventori tutti.

Negli interventi che si sono succeduti si sono toccati tutti i punti dirimenti: il futuro della Sanità nella ASL RM/4, le prospettive per l’Ospedale Padre Pio di Bracciano (ora Presidio) e non ultimo il grave problema delle “Invalidità” e dell’ Assistenza dentro le mura domestiche”.

Moderati da Monica Sala del cda dell’Agone si sono alternati in un costruttivo dialogo gli amministratori del territorio, come appunto il sindaco di Bracciano Tondinelli, il sindaco di Manziana Bruni, l’Ass. ai Servizi Sociali e Cultura di Canale Monterano Vilma Piccioni, le istituzioni direttamente interessate con la figura del consigliere Regionale Emiliano Minnucci, gli operatori, come il dottor prof. Matteo Villanova dell’ Università Roma Tre, la pedagogista dott.ssa Claudia Della Ceca,  la Coordinatore Ufficio di Piano Socio-Sanitario Bracciano Simona Di Paolo, le rappresentanze degli utenti e della società civile, come Giacomo Marchetti, Pres.te Lions Club Bracciano-Anguilara S. Monti Sabatini e l’associazione Cittadinanzattiva  Lazio ed il management nella figura di Giuseppe Quintavalle Direttore Generale della Asl Roma 4.

La discussione ha portato alla luce una miniera di esperienze, temi, intuizioni ed uno scambio proficuo, ecco perchè è stata manifesta la volontà di tutti i partecipanti alla fine di trasformare questo incontro in un tavolo permanente al servizio dei cittadini.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2018!

Iscriviti alla Newsletter!