Zingaretti, il primo giorno da presidente rieletto: “Un momento storico è la prima volta che accade”

185

È arrivata ieri dalla Corte d’Appello di Roma la proclamazione a presidente della Regione Lazio. Un momento storico, perché è la prima volta che il presidente uscente viene riconfermato.

Oggi, nel primo giorno da presidente rieletto, siamo ripartiti da alcuni luoghi simbolici che rappresentano meglio di tante parole la nostra storia e il nostro futuro.

Prima tappa: deposizione in memoria dei Caduti in guerra all’Altare della Patria. Subito dopo ho voluto rendere omaggio alle vittime delle Fosse Ardeatine: un luogo che deve rappresentare un monito per le nuove generazioni a tutela dei valori assoluti della Memoria e della Resistenza. Oggi si dice “mai più” ma bisogna battersi concretamente per tutelare chi viene isolato ed emarginato perché giudicato diverso.

Successivamente un incontro con i rettori delle nostre Università, una grande forza del Lazio e dell’Italia. Infine alla Caritas, perché resteremo sempre al fianco di chi si impegna per rendere più forte chi è più debole.

Al lavoro!

Nicola Zingaretti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui