Museo di Santa Severa, conferenza “Le necropoli di Cerveteri: storia e archeologia del culto dei morti”.

Sabato 10 marzo alle ore 17.00 al Museo nel Castello di Santa Severa, Flavio Enei, direttore del polo Museale Civico del Castello di Santa Severa, terrà una conferenza intitolata “Le necropoli di Cerveteri: storia e archeologia del culto dei morti”.
La conferenza si inserisce nell’ambito del programma culturale febbraio-aprile del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite.

Gruppo Archeologico del Territorio Cerite

Il Gruppo Archeologico del Territorio Cerite è un’associazione Volontaristica di cittadini impegnati per la tutela e la valorizzazione dei Beni Culturali con particolare riferimento al patrimonio storico-archeologico dell’antico
territorio cerite. L’Associazione, forte del contributo di archeologi, storici, filologi, architetti e studiosi dell’arte, si propone di divulgare la conoscenza della storia del comprensorio, attivandosi per permettere al partecipazione diretta dei cittadini alle iniziative di salvaguardia, studio e recupero funzionale delle testimonianze
del passato, in collaborazione con gli Enti preposti. L’organizzazione di corsi, conferenze, visite guidate, escursioni e campagne di ricerca è destinata ad avvicinare le persone alla conoscenza del mondo antico e dell’archeologia.
L’Associazione, costituita il 20 Luglio 1999, nasce dall’esperienza dei Gruppi Archeologici d’Italia di Ludovico Magrini, dei quali riprende lo spirito, l’ideologia e l’organizzazione. Il Gruppo, con oltre 250 soci, è iscritto al registro regionale delle ONLUS e all’albo del comune di Santa Marinella, è attivo attraverso i settori operativi terrestri e subacquei, sul territorio dei comuni di Fiumicino, Ladispoli, Cerveteri, Tolfa e Santa Marinella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui