LAGONE

Foibe. Circolo PD Anguillara: “Uniti al silenzio e al ricordo di ciò che è stato”

Foibe. Circolo PD Anguillara: “Uniti al silenzio e al ricordo di ciò che è stato”
febbraio 09
17:47 2018

Riceviamo e pubblichiamo:

 

“Silenzio.
Un silenzio funereo.
Cavità,
e buio,
ed ancora silenzio.
Violenza nella violenza,
verità ribelle,
violentata dalla Storia che deve offuscare la libera Resistenza,
offuscata dalla voce del lamento
dall’Inno di quel sacramento
ululante nell’umanità disumana.
Foibe.”

 

Con questa poesia di Marco Barone, ci uniamo al silenzio e al ricordo di ciò che è stato, denunciando ancora oggi l’atrocità, la brutalità quanto la fermezza di quegli atti contro l’umanità.

Il primo anno in cui si celebrò il Giorno del Ricordo fu il 2005 e le parole dell’allora Presidente Carlo Azeglio Ciampi rimangono impresse nella storia nazionale:  «Questi drammatici avvenimenti formano parte integrante della nostra vicenda nazionale; devono essere radicati nella nostra memoria; ricordati e spiegati alle nuove generazioni. Tanta efferatezza fu la tragica conseguenza delle ideologie nazionalistiche e razziste propagate dai regimi dittatoriali responsabili del secondo conflitto mondiale e dei drammi che ne seguirono».

 

Circolo PD Anguillara Sabazia

 

 

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI GENNAIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!