Bracciano, inaugurata la nuova sede della Croce Rossa

200

Un’Italia che aiuta. L’aula consiliare si è tinta di rosso in occasione della cerimonia inaugurale della sede della Croce Rossa Italiana di Bracciano. Questa mattina, sabato 20 gennaio, i volontari si sono riuniti per festeggiare un importante traguardo. I locali si trovano in via del Grillo, dietro piazza Don Cesolini e a breve saranno comunicate ai cittadini ulteriori informazioni su orari e attività.

Entusiasta il sindaco Armando Tondinelli: “Il vostro contributo è essenziale. Abbiamo fatto questa convenzione, mettendo a disposizione dei locali in cambio di servizi importanti per il Comune e per la cittadinanza. Bracciano come l’Italia ha necessità di programmare per far fronte alle calamità nel migliore dei modi”.

L’importanza della territorialità e la vicinanza alle persone. Su questa linea l’intervento del presidente, Alessandro Infante: “Inizieremo con un corso aperto a tutti coloro fare che vogliono fare volontariato, una collaborazione con il Comune, le scuole, la protezione civile e le associazioni del territorio attraverso delle esercitazioni, con l’obiettivo di rispondere con sinergia all`emergenza. Ci saremo come ci siamo stati finora, pur non avendo avuto una sede in passato, abbiamo portato avanti le nostre attività a distanza”. E continua, facendo riferimento alle problematiche che il comprensorio sabatino ha dovuto affrontare nei mesi scorsi: “Usciamo da un’estate molto impegnativa dove abbiamo visto incendi e siccità. Come Croce Rossa abbiamo dato supporto concordato con le istituzioni”.

Alessia Rabbai

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui