Terremoto, a Roma evacuate scuole e chiuse metropolitane

133

Avvertite chiaramente anche nella Capitale le scosse telluriche di questa mattina alle 10:25, alle 11:14 e alle 11:26 , con epicentro in provincia dell’Aquila, non lontano dalle zone già colpite dai terremoti di agosto e ottobre.

La seconda scossa, la più violenta, ha registrato una magnitudo di 5.4. Evacuate e chiuse le linee della metropolitana, attivati bus sostitutivi e aperta la ZTL.

La sindaca Virginia Raggi ha convocato d’urgenza una riunione del Centro Operativo Comunale (COC). Sono state disposte indagini d’urgenza per la verifica delle condizioni degli edifici pubblici e delle scuole. Le pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale stanno effettuando verifiche sul territorio comunale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui