Anguillara Sabazia: resoconto consiglio comunale del 23 dicembre 2016

228

Lo scorso 23 dicembre si è svolto in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.

La seduta è iniziata con le comunicazioni del Sindaco che ha informato i presenti di aver assegnato all’Assessore Fabrizio Landolfi la delega del patrimonio comunale.

Il Consigliere Catarci, con l’assenso di tutti, ha chiesto un minuto di raccoglimento per le vittime dell’attentato di Berlino, tra cui la connazionale vittima del terrorismo.

I punti discussi all’ordine del giorno sono stati:
-Riconoscimento Rioni Comunali di Anguillara Sabazia e definizione delle perimetrazioni;
-Ratifica delibera di giunta n. 122 del 25/11/2016;
-Riconoscimento del gruppo folkloristico di Anguillara Sabazia come patrimonio storico culturale musicale della città;
-Nuovo regolamento di commissione mensa comunale anno 2016;
-Approvazione regolamento per l’esercizio degli usi civici su terre appartenenti al demanio comunale;
-Risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività- disposizioni per l’incremento delle risorse decentrate variabili sino a un massimo del 1,2% del monte salari del 1997, ai sensi dell’art. 15, comma 2 del ccnl 01/04/1999 come integrato dall’art. 4 del ccnl 05/01/2001 e dell’art. 31, comma 3 del ccnl 22/01/2004.anno 2016;
-Approvazione regolamento comunale per la concessione di contributi economici di carattere socio-assistenziale e/o a rischio di emarginazione;
-Modifiche ed integrazioni al testo della deliberazione di consiglio comunale n. 27 del 25/08/2016.inerente la richiesta di un p.u.a. del sig. morelli marco e sua autorizzazione.

Con grande orgoglio da parte di tutti, compresa l’opposizione, si è votato il riconoscimento dei Rioni che da sempre svolgono un grande lavoro per la città. Molti hanno speso parole di apprezzamento e di riconoscimento per gli eventi che hanno visto i quattro Rioni protagonisti.

Il Rione Stazione, il Rione Castello, il Rione La Valle ed il Rione San Francesco hanno ricevuto da parte dell’assemblea il riconoscimento istituzionale. “Un piccolo passo- spiega il Sindaco- per iniziare un bel percorso insieme. Il valore dei Rioni va oltre ai confini territoriali, l’appartenenza ad un Rione viene dal cuore, ed è quello a cui dobbiamo puntare. Dobbiamo ritrovare la tradizione che accumunava giovani e meno giovani per ricreare eventi e sagre degne del nostro paese.”

Un altro importante punto discusso è stato quello del riconoscimento del gruppo folkloristico di Anguillara Sabazia come patrimonio storico culturale musicale della città. L’Assessore alla cultura Viviana Normando ha dato prova di tutta la storia e di tutto il lavoro di ricerca che si è svolto per riportare la “Banda Musicale” di Anguillara alla sua vecchia gloria. “Siamo orgogliosi di questo patrimonio che ci hanno tramandato – ha dichiarato il Sindaco – la nostra è pura soddisfazione e senso di gratitudine per ciò che la Banda ha fatto per la città. Ma questo non ci bastava, volevamo dare a questa orchestra di fiati la giusta onorificenza. Sarà nostra cura dare un contributo annuale, a seconda della disponibilità del bilancio, affinché riescano ad avere la giusta ricompensa per il loro impegno e dedizione. Saremo lieti di avere sempre la nostra orchestra negli eventi istituzionali, accompagnandoci con le loro favolose musiche.”

Altro punto discusso in consiglio è stato il punto 4 dell’ordine del giorno. “Le modifiche al regolamento di Commissione Mensa portate in Consiglio Comunale sono improntate ai principi di maggiore trasparenza e democrazia partecipata- ha spiegato l’Assessore Massimiliano De Rosa- con questo nuovo regolamento viene ripristinato il sopralluogo a sorpresa oltre che nei refettori anche nelle dispense e nelle cucine delle mense scolastiche, eliminato dalla precedente amministrazione il 24/10/2015. Viene, inoltre, specificata (art. 4) la modalità della elezione dei membri di Commissione Mensa con la obbligatoria presenza allo spoglio del DEC (ossia il Direttore dell’Esecuzione del Contratto). Si elimina il divieto di cumulo della carica di membro del Consiglio di Istituto o Circolo (ossia un rappresentante dell’Istituzione Scolastica) con quella di membro di Comm. Mensa (ossia un membro di una articolazione comunale). Tale modifica da quindi la possibilità ad un numero di persone più ampio di potersi candidare a ricoprire questo ruolo coinvolgendo così un numero di persone maggiore. Trattandosi di una carica “elettiva” e non una “designazione” la modifica va verso un aumento della democrazia partecipata. I membri di C.M. renderanno disponibile all’utenza (art 9) un indirizzo e-mail attraverso il quale potranno essere contattati dalle famiglie per eventuali segnalazioni e/o comunicazioni di qualsiasi genere. Anche questa novità rientra quindi in un contesto di partecipazione e trasparenza per un maggiore coinvolgimento dei cittadini interessati dall’argomento.”

Il Sindaco ha concluso la seduta formulando gli auguri a tutti i convenuti e alla cittadinanza per le festività natalizie.”

Così l’amministrazione comunale di Anguillara Sabazia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui