Incendiati i mezzi della Riserva Tevere Farfa, Alessandri: “Un atto gravissimo, non intimidiranno le Istituzioni”

83

L’incendio di questa notte, che ha distrutto tutti i mezzi necessari al controllo e alla tutela della Riserva Naturale Regionale di Nazzano Tevere-Farfa, mette in ginocchio l’attività dell’Ente parco, costantemente impegnato per la salvaguardia dell’area protetta, e contro la caccia illegale e il commercio clandestino di selvaggina.

“Denunciamo la gravità di questo atto, certi che gli inquirenti individueranno quanto prima i responsabili. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al Commissario, al Direttore e a tutti i lavoratori della Riserva Regionale.

Per quanto di nostra competenza, daremo il nostro sostegno per la ripresa tempestiva delle attività e il ripristino di mezzi e strutture, essenziali per il lavoro quotidiano di tutela, controllo ed educazione ambientale che il Parco svolge.

La tutela del nostro preziosissimo patrimonio ambientale e la lotta al bracconaggio devono vedere impegnate da vicino tutte le Istituzioni coinvolte, dal Governo al territorio”.

Così dichiara Mauro Alessandri, Vicesindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui