Regione Lazio, Petrangolini: “Il Lazio esce dall’angolo, un premio per gli sforzi fatti”

90

“Il Lazio esce dall’angolo. Le buone notizie di oggi sull’aumento dell’occupazione e la nascita di nuove imprese sono il segno della intraprendenza dei cittadini ma anche un premio per gli sforzi compiuti dall’amministrazione regionale”. A parlare è Teresa Petrangolini, consigliere regionale del Lazio (gruppo PD).

“I dati dell’Inps – dice Petrangolini – resi noti oggi confermano che il Lazio è una riserva di laboriosità e di innovazione. Con il loro impegno e la loro creatività, i cittadini di questa regione stanno dando un contributo alla ripresa di tutto il paese, in un momento in cui serve davvero ricreare le condizioni per investire nell’economia nazionale. In tal senso, i dati ci parlano di una regione capace di trascinare tutta Italia”.

“Come rappresentante delle istituzioni regionali – aggiunge Petrangolini – sono particolarmente contenta perché questo nuovo sprint del Lazio è anche il riconoscimento concreto che tanto è stato fatto per garantire più lavoro per tutti e un ambiente favorevole alla nascita di nuove imprese”

“In questi primi due anni di legislatura – racconta Petrangolini – in un momento di crisi e grandi cambiamenti nel mercato del lavoro, la Regione Lazio riorganizzato i servizi per il lavoro, per renderli più efficaci nell’accompagnare le persone nelle fasi che intercorrono tra un periodo di lavoro e l’altro senza mai lasciarle sole. La Regione ha adottato misure importanti per l’occupazione dei giovani, delle donne e degli under 30: percorsi di formazione per inoccupati e disoccupati, contratto di mestiere, contratto di ricollocazione, conciliazione tempi di vita e di lavoro, sostegno alla maternità e alla paternità, tirocini per disabili, orientamento al lavoro per gli extracomunitari”.

“Tutto questo lavoro, insieme con le misure adottate a livello nazionale – conclude Petrangolini – ci fanno guardare con fiducia e ottimismo al futuro. Insomma, come ha spesso detto il Presidente Zingaretti, il Lazio cambia e l’Italia diventa più forte”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui