Città Metropolitana di Roma Capitale: predisposti gli interventi di recupero e messa in sicurezza dell’edilizia scolastica

191

La Città Metropolitana di Roma Capitale, sta predisponendo interventi per l’attuazione del programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica. Le domande di contributo, inoltrate alla Regione Lazio – Assessorato Infrastrutture, riguardano investimenti per circa 4 milioni e mezzo di euro.

I lavori interesseranno la manutenzione e consolidamento degli Istituti, adeguamento impianti elettrici ed antincendio, illuminazione e consolidamenti. Oltre questo, anche l’ottenimento di certificazioni prevenzione incendi,

Le scuole oggetto della richiesta sono: l’Istituto “Macchiavelli” (Municipio I), “Ferrari” e succursale “G. De Chirico” (Municipio VII), “Newton” (Municipio I), “Orazio” (Municipio III), “Seneca” (Municipio XIII), “Talede” (Municipio I), Istituto “ex Confalonieri” (Municipio VII). Gli Istituti “G. Bruno” e “Peano” di Monterotondo, “Pertini” di Ladispoli e “P.Baffi” di Fiumicino.

Il Vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, Mauro Alessandri: “Pensiamo che questi interventi siano necessari, perché il sapere deve essere coltivato in luoghi idonei e sicuri. Nel frattempo continuiamo a lavorare, assieme ai Sindaci e ai Dirigenti scolastici, per intervenire in maniera mirata nelle scuole di nostra competenza.

In attesa della delibera di riorganizzazione dalla Regione Lazio, predisporremo un bilancio attento alle esigenze delle Comunità metropolitane, rispettando le esigenze finanziarie dell’Ente.

Stiamo lavorando affinchè la Città metropolitana di Roma Capitale sia il più possibile operativa per garantirne la migliore efficienza a vantaggio delle nostre comunità”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui