LAGONE

Ladispoli: da Febbraio l’Associazione Nate dall’Ambra presenterà il progetto “sPaesaMenti”

Ladispoli: da Febbraio l’Associazione Nate dall’Ambra presenterà il progetto “sPaesaMenti”
febbraio 03
12:19 2015

Partirà a febbraio, promosso dall’ Associazione Nate dall’Ambra con il contributo della Regione Lazio e il patrocinio gratuito del Comune di Ladispoli, il progetto “sPaesaMenti”.

Il Progetto sPaesaMenti è un percorso integrato di arte e multimedialità, che assume il sentimento di spaesamento come punto di partenza per esplorarne i diversi aspetti, sotto vari punti di vista e diversi linguaggi: teatro, musica, videoarte, racconto, interattività e social media. Il progetto  prevede il coinvolgimento diretto del territorio attraverso diverse tappe e occasioni di incontro.

Come dice lo scrittore Claudio Magris: “……lo spaesamento…..è sentirsi sempre stranieri nella vita, anche a casa propria, ma essere stranieri fra stranieri è forse l’unico modo di essere veramente fratelli.”

 

Sono previsti due laboratori, che prenderanno il via da Febbraio  e si concluderanno a Giugno presso il Centro di Arte e Cultura di Ladispoli.

Un laboratorio espressivo integrato che si svolgerà il venerdì mattina dalle 10.30 alle 12.30 e vedrà la partecipazione di alcuni utenti del Centro di Salute Mentale di Ladispoli.

Un laboratorio teatrale serale tutti i lunedì dalle 20 alle 22.30.

Nei laboratori si sperimenteranno tecniche di improvvisazione teatrale, di espressione corporea, di scrittura e lettura espressiva. Il gruppo sarà autore e attore di quello che verrà creando e il lavoro terminerà con una performance pubblica.

Entrambi i laboratori sono gratuiti e aperti a tutti, ma è previsto un numero chiuso.

Per informazioni  e prenotazioni  si può scrivere a natedallambra@gmail.com  o telefonare al 3289031945.

 

 

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *