Marijuana nel borsone da calcio: arrestato 18enne da Carabinieri Bracciano

182

I Carabinieri della Compagnia di Bracciano e quelli della Stazione di Rignano Flaminio hanno arrestato un 18enne, studente e incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, che frequenta un istituto superiore del circondario, ignaro di essere finito sotto la lente dei militari della locale Stazione deteneva, all’interno di un borsone da calcio, oltre 80 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, nonché un bilancino di precisione e 30 euro in banconote di vario taglio. Visti gli elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura di Tivoli, il 18enne è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.

Lo comunica la Compagnia Carabinieri di Bracciano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui