19 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

Il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio Mallamo hanno inaugurato gli eventi dedicati al centenario della linea Metromare.

Cento candeline spente e un nuovo orizzonte: la storica ferrovia Roma – Lido, oggi Metromare, celebra il suo centenario, un secolo di storia e connessioni che hanno segnato il tessuto urbano di Roma e il rapporto della città con il mare. Questo traguardo rappresenta non solo un momento di riflessione sul passato, ma anche un’opportunità per guardare al futuro

Le origini

Dal suo battesimo nel 1924, la Ferrovia Roma – Lido ha intrecciato le vite di milioni di romani e visitatori, collegando il centro della città al Lido di Ostia. Questi binari hanno testimoniato gli eventi storici, i cambiamenti sociali e l’evoluzione urbana di Roma nel corso dei decenni, costituendo la connessione tra la Capitale e il suo mare. La storia della ferrovia inizia nel 1899, quando fu presentato dalla Stfer il primo progetto per collegare la Capitale al litorale di Ostia, con l’idea di creare una linea ferroviaria che facilitasse l’accesso al mare e contribuire allo sviluppo turistico e residenziale della zona. Dopo diverse revisioni del progetto, i lavori di costruzione iniziarono ufficialmente nel dicembre del 1918, in un periodo di grande fermento e sviluppo urbanistico per Roma. La realizzazione della ferrovia, fortemente voluta dall’ingegner Paolo Orlando, richiese l’impiego di avanzate tecniche di costruzione e l’impegno di numerosi lavoratori. Finalmente, il 10 agosto 1924, la ferrovia Roma – Lido di Ostia fu inaugurata, segnando l’inizio di un’era di collegamento diretto tra il centro di Roma e la costa. Divenne subito popolare e consentì ai romani la possibilità di accedere al mare.

Giunta Regione Lazio

Metromare

Nel luglio del 2022 le aziende regionali Cotral e Astral sono subentrate nella gestione della linea e la Roma – Lido è diventata Metromare con l’obiettivo di riqualificare il servizio reso ai cittadini attraverso ingenti investimenti per il rinnovo della flotta e delle infrastrutture.

Per celebrare questo importante anniversario sono in programma una serie di iniziative ed eventi:

  • Mostra Fotografica. “Cento Anni di Storie”. È un’esposizione sulla storia della linea che attraverso immagini iconiche, aneddoti e oggetti del passato racconta la lunga storia della ferrovia, fin dalla sua costruzione. La mostra, allestita nella sede dell’Università Roma Tre di Ostia, via Bernardino da Monticastro 1, sarà aperta al pubblico dal 22 giugno al 30 luglio nei feriali, dalle 15:30 alle 19:30.
  • Campagna di Comunicazione.Curata dall’agenzia di comunicazione Super Humans, è una campagna multi-soggetto che intente evocare i ricordi che legano i passeggeri alla ferrovia nel corso della sua lunga storia, celebrando così il legame che questa linea ha con la vita quotidiana dei cittadini.
  • Allestimento banchina. Un viaggio nel tempo aspetta i passeggeri alla stazione di Porta San Paolo, con un’ambientazione che riporta al fascino degli anni ’20, il decennio d’oro della ferrovia, celebrando lo stile di un’epoca passata.
  • Projection Mapping. Uno spettacolo visivo che illumina la facciata della storica stazione di Porta San Paolo per celebrare questo importante compleanno.
  • Libro fotografico. Un volume, realizzato in collaborazione con fondazione FS, che ripercorre attraverso immagini suggestive le tappe più significative dell’evoluzione della linea, offrendo uno sguardo sul futuro.
  • Visite guidate. Le gite tematiche “Tra Roma e il mare: ricordi della ferrovia che sarà” offrono un’opportunità unica di esplorare la storia della ferrovia Metromare. I blogger di Odissea Quotidiana, esperti di storia dei traposti pubblici romani, accompagneranno i visitatori alla scoperta della linea in un viaggio dalla stazione di Porta San Paolo fino a Ostia, dove sarà possibile visitare la mostra “Cento anni di Storie”.

Ultimi articoli