28 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Arriva a Roma la prima edizione dell’Italian Gaming Expo & Conference

Giovedì 18 e venerdì 19 aprile, al Palazzo dei Congressi a Roma, alle 10, si terrà la prima edizione dell’Italian Gaming Expo & Conference (IGE) “Il futuro sostenibile del gioco”. Una due giorni di conference dedicata al mercato italiano del gaming legale, per approfondire la realtà di un settore la cui importanza è riconosciuta a livello internazionale insieme alle Istituzioni, esperti, accademici, opinion leader e influencer.

Uno dei principali obiettivi dell’evento, infatti, è quello di permettere ai partecipanti di incontrarsi e confrontarsi con esperti, opinion leader, accademici e alcuni dei migliori C-level a livello nazionale e internazionale per trovare nuovi spunti e soluzioni che guardino alla crescita e allo sviluppo della propria attività. Si tratta di un’occasione unica per parlare delle principali tematiche che guideranno il mondo del gaming legale nei prossimi mesi e anni, per definire le linee guida di approccio per le imprese che vogliono guardare al futuro, all’innovazione, alla sostenibilità.

Italian Gaming Awards 2024
A impreziosire ulteriormente l’evento ci sarà la prima edizione degli Italian Gaming Awards 2024, una serata speciale per premiare le eccellenze del gaming italiano e le migliori best practices nel settore, in una location d’eccezione come Spazio Novecento a Roma. Un vero e proprio evento nell’evento che, oltre a valorizzare l’industria e i talenti che la compongono, avrà anche il compito di promuovere il settore verso l’esterno. Le realtà saranno premiate da un Comitato Scientifico e da una giuria di esperti costituita ad hoc che riunisce professionisti del settore di livello internazionale, accademici e studiosi provenienti anche dal mondo dell’informazione.

Per Simona Clarizio, Responsabile dell’Italian Gaming Expo & Conference: “Il 2024 è un anno fondamentale per l’industria italiana del Gaming e l’evento sarà a sua volta strategico per l’industria e per l’intero ecosistema. IGE guarda al futuro del gioco in Italia che vuole e deve essere pienamente sostenibile. Questa è infatti la sfida che riguarda tutte le parti interessate nel processo di riforma del settore. Al centro del dibattito: la sostenibilità, l’inclusione, il ruolo della tecnologia, l’innovazione, la digital transformation, ma anche il marketing, la formazione e l’informazione. Si tratta di un evento in grado di approfondire tutte le tematiche di interesse per gli stakeholder del gaming per analizzare il presente e scoprire il futuro, anticipandolo”.

L’evento può contare su un Comitato Scientifico d’eccezione in grado di riunire esperti, accademici e professionisti di vari profili e fama internazionale come: Lucio Lamberti, Professore di Marketing Analytics e Analytics for Business Lab at Politecnico di Milano, coordinatore dell’Interdepartmental Physiology, Emotion and Experience Lab (Pheel) del Politecnico, nonché scientific director del Metaverse Marketing Lab and of the Automotive Experience Design Lab; Francesco Rodano, Chief Policy Officer Playtech e Former Online Gaming Regulator; Quirino Mancini, Presidente IMGL, Global Head del Gaming and Gambling Practice Group e Partner Tonucci&Partners; Ludovico Calvi, Presidente onorario United Lotteries for Integrity in Sports ULIS; Gian Luca Comandini, Imprenditore, Professore universitario e divulgatore tecnologico esperto di fintech e new media; Carlo Alberto Carnevale Maffè, Associate Professor of Practice di Strategy and Entrepreneurship presso SDA Bocconi School of Management, editorialista, conduttore radiofonico.

Parteciperanno all’evento: l’Agenzia delle dogane e dei Monopoli, il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, il Ministero dell’Interno, la Guardia di Finanza, il CONI, e regolatori internazionali.

Ultimi articoli