23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

E così… niente discarica a Magliano Romano

Con la Determina G03416 del 27 marzo 2024 la Regione ha concluso, con esito negativo, la procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) relativa alla riclassificazione della discarica di inerti di Magliano Romano a discarica di rifiuti speciali non pericolosi.

È un risultato importante, che conferma come lo spirito stakanovista che ha da sempre contraddistinto l’operato dell’Associazione Ecologica Monti Sabatini abbia alla lunga premiato, ed abbia anche favorito la convergenza di molte realtà (Comuni, Comitati, Associazioni, Partiti, Cittadine e Cittadini) sul terreno della salvaguardia del territorio e della salute dei cittadini.

Ma non si è ancora vinta la guerra: per questo continueremo a lottare con la medesima tenacia e fermezza.

I Soci dell’Associazione Ecologica Monti Sabatini – No Discarica Magliano Romano

Ultimi articoli