16 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

Quanto delle risorse del bilancio dell’UE viene destinato all’agricoltura attraverso la PAC (video)

In un periodo di crescente attenzione verso le sfide che affrontano gli agricoltori e gli allevatori italiani ed europei, è fondamentale comprendere il funzionamento dell’allocazione delle risorse dell’Unione Europea per il settore agricolo. Per far luce su questo argomento, abbiamo intervistato il Prof. Angelo Frascarelli, esperto di politiche agricole.

Il Prof. Frascarelli ha iniziato illustrando che l’Unione Europea dedica una parte significativa del suo bilancio all’agricoltura attraverso la Politica Agricola Comune (PAC). Con il cofinanziamento nazionale si arriva a 7,4 miliardi di euro dal 2023 al 2027. Il 47% dei finanziamenti sono dedicati ai pagamenti diretti, il 45% allo sviluppo rurale ed 8% al sostegno settoriale.

Questa politica, istituita negli anni ’60, mira a garantire una produzione agricola sostenibile, a promuovere la stabilità dei mercati, a garantire un tenore di vita equo per gli agricoltori e a fornire prodotti alimentari di alta qualità agli europei.

Comprendere come l’Unione Europea destina una quota delle sue risorse all’agricoltura è cruciale per valutare l’efficacia delle politiche agricole e per individuare possibili miglioramenti. L’esperienza e le conoscenze del Prof. Frascarelli ci hanno fornito preziose informazioni su questo tema complesso e di grande rilevanza per il futuro del settore agricolo europeo.