27 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Bollette, Arera, -0,9% per il gas

Secondo quanto stabilito da Arera, dal 1° aprile 2024 il prezzo di riferimento del gas per il Servizio di tutela della vulnerabilità scende dello 0,9%.

“Ottima notizia! Nonostante il rincaro nei mercati all’ingrosso, il prezzo del gas per i vulnerabili scende. Anche se il risparmio è minimo, pari a 11 euro su base annua, è una dimostrazione di come i prezzi regolamentati siamo ancor importanti per tutelare il portafoglio delle famiglie!  Resta il rammarico che il ribasso avrebbe potuto essere pari a 133 euro se non fossero stati rimessi a inizio anno gli oneri di sistema e le vecchie aliquote Iva. Senza questi rialzi il gas sarebbe sceso del 12,8%” afferma Marco Vignola, vicepresidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

Secondo lo studio dell’Unione Nazionale Consumatori, per il nuovo utente tipo che consuma 1100 metri cubi di gas, il -0,9% significa spendere 11 euro (10,56 euro) in meno su base annua. La spesa totale nei prossimi dodici mesi (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° aprile 2024 al 31 marzo 2025, nell’ipotesi di prezzi costanti), scende così a 1106 euro, che sommati ai 546 della luce della famiglia tipo, determinano una spesa complessiva pari a 1652 euro.

Ultimi articoli