26 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Nasce Etruria Sport Festival, in arrivo una due giorni di grande spettacolo a Cerveteri

Una nuova straordinaria manifestazione sportiva a Cerveteri. Nel Centro Storico arriva l’Etruria Sport Festival, il festival dedicato a fitness, sport e wellness che per due giorni trasformerà la città in una enorme arena all’aperto, composta da cinque macro-aree e diciotto micro-aree dislocate tra Piazza Aldo Moro, Piazza Risorgimento, Piazza Santa Maria, i Giardini del Parco della Rimembranza e il Parco della Legnara. Già fissate le date, sabato 3 e domenica 4 giugno, in concomitanza della Giornata Nazionale dello Sport, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2003.

Una due giorni aperta sia agli atleti, ma anche ai semplici appassionati: Piazza Santa Maria e Piazza Risorgimento infatti ospiteranno due maxi-schermo giganti dove per tutta la durata della manifestazione saranno trasmessi in diretta gli eventi che si svolgono nelle varie aree, per non perdere neanche un istante di questa straordinaria full-immersion di sport.

Non soltanto sport, ma anche grande spettacolo e attrattive. A partire dalla cerimonia di apertura, in programma sabato 3 giugno alle ore 18:00 con un emozionante spettacolo aereo di un team di paracadutisti che atterreranno in Piazza Aldo Moro, proprio nel cuore del Festival. Domenica invece, il grande spettacolo dell’eccellenza Made in Italy dei motori: a partire dalle ore 10:00, 25 straordinarie Ferrari, scortate dagli uomini della Polizia di Stato, si raduneranno nel Centro Storico pronte ad essere ammirate e fotografate da tutti gli appassionati della scuderia di Maranello. Non mancherà infine una vasta area Food con le specialità locali e aree “shop” con le ultime novità di ogni settore, dall’alimentazione biologica all’abbigliamento sportivo.

“L’Etruria Sport Festival sarà una festa della città – ha dichiarato Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri – dopo l’esperimento dell’autunno scorso con la prima giornata cittadina dello sport, proponiamo una due giorni di grandi eventi, che uniranno i valori dello sport allo spettacolo e al sociale. Non appena il nostro concittadino Alessandro Benardinelli, apprezzato e stimato Maestro di Taekwondo ci ha proposto l’organizzazione di questa manifestazione, con il mio Delegato ai Grandi Eventi Sportivi Andrea Paoni ci siamo immediatamente attivati per fare in modo che da semplice sogno diventasse realtà. Sul mondo dello sport stiamo lavorando intensamente in questi mesi: i due anni di crisi pandemica ci hanno dimostrato quanto sia importante per ognuno di noi fare attività sportiva e quanto ci sia mancato stare insieme ed avere momenti di aggregazione con eventi di questo genere. Nelle prossime settimane, che saranno importantissime sul fronte dell’organizzazione dell’evento, sveleremo nuovi dettagli di questa manifestazione che sin da oggi si preannuncia essere una grande festa”.

“Arti marziali, karate, volley, taekwondo, mini-calcio, corsi di difesa personale, bodybuilding per gli amanti del culturismo con la gara che eleggerà ‘Miss&Mister Etruria Sport Festival’, prove di equitazione e mini-pony, gare di corsa, tornei di padel e tanto, tanto altro. Cerveteri per due giorni concentrerà tantissime discipline, come se ci trovassimo in una piccola Olimpiade dove ampio spazio avranno le realtà sportive di Cerveteri – ha dichiarato Andrea Paoni, Delegato ai Grandi Eventi Sportivi e alla Consulta dello Sport – sono felice inoltre di annunciare la presenza di una nostra concittadina, Campionessa del Mondo in carica di danza aerea Jessica Mariani, nostra concittadina che con il suo grande amore per lo sport e la disciplina ha reso orgogliosa la nostra città in giro per il mondo. Un altro aspetto di cui sono molto orgoglioso è la valenza sociale dell’Etruria Sport Festival: sarà infatti occasione per raccogliere fondi a sostegno di realtà sportive che garantiscono attività a persone diversamente abili. Una ulteriore testimonianza di quanto lo sport sia importante all’interno di una comunità cittadina”.

L’ingresso a tutte le iniziative della rassegna è libero e gratuito. L’evento gode del Patrocinio oltre che del Comune di Cerveteri, della Regione Lazio, del CONI e della Città Metropolitana di Roma Capitale. 

Ultimi articoli