5 Dicembre, 2022
spot_imgspot_img

Festival Nazionale delle Università, elevata partecipazione internazionale a Roma

Tutto pronto per la prima edizione del Festival Nazionale delle Università, in programma dal 10 al 12 novembre 2022 a Roma presso la Link Campus University, un appuntamento annuale dedicato a Studenti, Docenti e Atenei per valorizzare il grande patrimonio accademico del nostro Paese.

Il Festival vuole essere un’occasione di confronto tra Università, giovani e imprese finalizzato alla crescita economica e lo sviluppo culturale del nostro Paese in linea con gli obiettivi del PNRR e l’Agenda ONU 2030. Ogni anno si svilupperanno tematiche specifiche di assoluto rilievo, a partire dalla “Cultura digitale” che sarà il focus della prima edizione.

La volontà di organizzare questo festival ha riscosso grande successo anche a livello internazionale, che si è concretizzato con la partecipazione in diversi panel di autorevoli interventi.

Santigie Paolo Kanu (Docente K2 University, Francoforte) prenderà parte al panel “Università e Istruzione. Crescita e confronto del sapere digitale” nel giorno d’apertura, mentre Aldo Olcese Santonja (Presidente Dell’Associazione Nazionale della Società Civile Della Spagna), venerdì 11 novembre, parlerà di “Democrazia digitale”. Spazio anche alla cultura e all’arte con Sarah Linford (Professore Associato di Storia dell’Arte, John Cabot University) che tratterà il tema “Arte digitale e NFT”. Il panel “Cryptocurrencies e Blockchain: rischi e opportunità” vedrà l’illustre partecipazione di Alex Lightman (CEO di Token Communities), insieme a Angelo Paletta (Professore Ordinario e Direttore del Dipartimento di Scienze Aziendali all’Alma Mater Studiorum –Università di Bologna), all’avvocato Michele Ferrari, a Gian Luca Comandini (Imprenditore, divulgatore di tecnologie Blockchain e Docente universitario) e al moderatore Fabiano Taliani (Amministratore Cointelegraph Italy).

Successivamente David P. Hedlund (Professore Associato St. John’s University) esplorerà il mondo videoludico nel corso di “Cryptocurrencies e Blockchain: rischi e opportunità”.Sandra Damijan (Ricercatrice Facoltà di Economia, Università di Lubiana) presenzierà il panel ‘’Open Innovation per la sostenibilità’’,

Il grande eco sviluppato dalla prima edizione del Festival Nazionale delle Università, oltre ad un richiamo nazionale e internazionale, ha attirato una particolare attenzione da parte della Federazione Concessionarie di Pubblicità, l’organismo associativo che, fin dal 1951, raccoglie le migliori competenze ed esperienze del mondo della pubblicità italiana. Massimo Martellini (Presidente FCP) parteciperà al Festival, prendendo parte al panel “La pervasività del digitale: tra comunicazione e rappresentazione”.

Il Festival Nazionale delle Università è sviluppato e realizzato con la partecipazione di NeXt Economia, Festival Nazionale dell’Economia Civile, SAFE, Universita.it e ANP Lazio.

Ultimi articoli