4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Califano: «Stato calamità provincia Roma dopo gli eventi dell’8 settembre»

Vento e nubifragi hanno sconvolto tutta la regione, quasi inevitabile la richiesta

«Compiere tutti gli atti necessari alla dichiarazione dello stato di calamità naturale per la Provincia di Roma a seguito degli straordinari eventi atmosferici verificatisi l`8 settembre 2022 e assumere tutte le opportune iniziative finalizzate all’indennizzo e al risarcimento di aziende e privati per i danni subiti». Lo ha chiesto con una mozione la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano.

«L’8 settembre – spiega la consigliera – si sono verificati eventi atmosferici di straordinaria intensità su tutto il territorio della Regione Lazio che hanno causato ingenti danni ad abitazioni private, attività industriali e commerciali, infrastrutture ed edifici pubblici. Sono stati molti i comuni colpiti, in particolare sul litorale di Civitavecchia dove si è verificata una incredibile tromba d’aria che ha causato cadute di alberi, pali, ha danneggiato il drive-in della ASL, beni privati e infrastrutture pubbliche».

«Su tutta la provincia di Roma – continua la Califano – si è verificata anche una eccezionale grandinata che ha messo in serio pericolo non solo l`incolumità delle persone, ma che ha anche causato ingenti danni al comparto agricolo, in particolare agli oliveti, al settore commerciale e artigianale».

 

Ultimi articoli