27 Novembre, 2022
spot_imgspot_img

Anguillara Sabazia, ecco il Partito Democratico

Si e’ svolta oggi nella sede del Circolo PD di Anguillara Sabazia, un incontro con le candidate alla Camera Marianna Madia (Plurinominale ), Alessandra Clementini (Uninominale) e al Senato Bruno Astorre (Plurinominale), Alessandro Mazzoli (Uninominale). Insieme al Segretario del Circolo, Stefano Mondati, hanno accolto i relatori i consiglieri regionali Emiliano Minnucci, iscritto a quel Circolo, e Michela Califano.

Per il consistente numero dei partecipanti, come ha fatto notare Emiliano Minnuci, l’iniziativa poteva essere ospitata anche in una piazza del Paese e ciò è stato interpretato come una inversione di tendenza rispetto alle previsioni dei sondaggi sulla crescita della compagine di centro-destra.

L’incitamento dei relatori ai presenti è stato fortemente indirizzato a imprimere una accelerazione alla campagna elettorale cercando, nei colloqui con gli elettori, di toccare quei temi che più contraddistinguono il PD dalla destra, come i diritti civili acquisiti che vanno difesi a tutti i costi, il tentativo di far ritornare indietro le lancette della Storia proponendo un isolamento anche economico rispetto all’Europa e al contesto internazionale che non gioverebbe in alcun modo al nostro Paese.

I candidati hanno inoltre sottolineato che tutte le azioni che il PD ha affrontato nel governo Draghi (PNRR, politiche sociali, lavoro, recupero dei ceti medi)  devono essere rivendicate come elementi di progresso per l’Italia e messi sul piatto della bilancia per far si che il piatto penda verso il campo progressista nel momento in cui un elettore indeciso esprimerà il proprio voto.
Redazione L’agone

Ultimi articoli