“Melone” e “don Milani”, il premio per la meglio gioventù

Un pomeriggio di grande festa per ringraziare ed encomiare ragazze e ragazzi della “Melone” di Ladispoli e “Don Lorenzo Milani” di Cerveteri che, a giudizio delle Commissioni d’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione, hanno raggiunto il massimo della valutazione.

La risposta alle sciocche e sterili polemiche di questi giorni, apparse sui social, sono stati i ragazzi sulla spiaggia dello stabilimento “Papeete club” di Ladispoli, messoci generosamente a disposizione dai proprietari Michela Ciampa e Franco Di Nallo. Il vero spettacolo sono stati i volti allegri, bellissimi, solari di ragazze e ragazzi che, ascoltati gli interventi della sindaca dott.ssa arch. Elena Gubetti (alla sua prima uscita ufficiale come prima sindaco donna di Cerveteri) e del sindaco Alessandro Grando, appena riconfermato alla guida di Ladispoli, e dei due presidenti dei consigli di istituto, avv. Laura Morresi e Luca Massenti, hanno ritirato l’encomio ed i piccoli doni loro offerti da varie aziende che hanno voluto ringraziare il loro impegno negli studi ed hanno ringraziato i docenti e i genitori per averli aiutati a raggiungere questo primo importante traguardo. Fra le varie manifestazioni di ringraziamento, non sono mancati momenti legati all’attualità con l’appello alla libertà di scelta delle donne o l’augurio di avere presto, in Italia, un Presidente della Repubblica donna a dimostrazione che questo ragazzi non hanno la testa fra le nuvole o chiusa fra due pagine di libri ammuffiti, ma studiano, conoscono, capiscono e vivono la vita osservando la realtà e leggendo i giornali.

Alle aziende sensibili alla crescita culturale dei giovani, quest’anno si sono aggiunti alcuni teatri stabili di Roma, come il “Ghione”, l’”Ambra Jovinelli” e il “Teatro 7”, la compagnia “Teatro da viaggio” che metterà in scena una pièce di Goldono presso il Teatro “Porta Portese” ed il progetto delle Associazioni “Generazione Musica” e “Farò” “Un teatro per Bracciano” presso il teatro Charles de Faucauld di Bracciano, che hanno messo a disposizione dei biglietti d’ingresso per alcuni spettacoli serali allo scopo di stimolare, nelle menti più reattive, l’amore per il teatro. I ragazzi potranno avere un vero contatto con il mondo dello spettacolo della trasformazione dell’attore nel personaggio. Scopo della Scuola, non dimentichiamolo, soprattutto quella del primo ciclo, è mostrare ai ragazzi tutte le forme della conoscenza, stimolando in loro l’amore per la cultura. Questo anche l’obiettivo della “Orchestra Melone” che si è esibita con un dolcissimo brano sotto la direzione del Maestro Sergio Cozzi e come docente di violino il Maestro Patricia Vargas.

Di seguito la nota di encomio consegnata alle ragazze ed ai ragazzi, eccellenze della “Melone” e del “Don Milani”.

“Carissimi,

Vi esprimo i miei complimenti perché le operazioni degli Esami di Stato conclusivi del primo ciclo di istruzione dell’anno scolastico 2021/2022 si sono concluse evidenziando, nelle valutazioni finali, un risultato che Vi ha condotto ad essere fra i migliori studenti della Scuola, avendo ottenuto la valutazione massima.

È quindi con mio enorme piacere e grandissima felicità che desidero encomiarVi, ma soprattutto ringraziarVi per come Vi siete preparati e per esserVi sempre mostrati desiderosi di apprendere, dando prova di possedere quella curiosità che è propria delle persone intelligenti, come Voi indubbiamente siete ed avete dimostrato di essere.

La Vostra passione e la Vostra serietà, confermandomi la Vostra attenzione alla cultura ed all’istruzione, mi rendono molto fiducioso per il futuro. Un futuro il quale, se sarà vissuto da persone belle, dentro e fuori, come Voi, cioè persone le quali amano la conoscenza e conseguentemente il prossimo, sarà certamente migliore per tutti. È, infatti, mia convinzione che lo studio renda forti e sicuri, in quanto permette di comprendere la realtà e le persone che ci circondano, in tal modo assicurando la libertà ed il rispetto dei diritti di tutti. In questa convinzione sono supportato dal pensiero di grandi come Epitteto, che scriveva: “Solo l’uomo colto è libero”, o Aristotele, che affermava: “Gli uomini colti sono superiori agli incolti nella stessa misura in cui i vivi sono superiori ai morti”, o, molto più recentemente, Oriana Fallaci, che affermava che avere cultura significa anzitutto avere una coscienza civile, per questo occorre fare in modo che chi studia sia consapevole della dignità propria ed altrui. Non dobbiamo poi dimenticare quanto asseriva il grande Don Lorenzo Milani, ovvero che la differenza fra operaio e padrone è che l’operaio conosce 100 parole mentre il padrone 1000, o ancora ciò che disse Nelson Mandela: “L’istruzione è l’arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo”.

Non so cosa desiderate fare da “grandi”, ma sono certo che qualsiasi percorso intraprenderete, con curiosità, passione, determinazione ed impegno, Vi consentirà di lasciare un bellissimo e duraturo segno in questo Mondo, spesso triste e cattivo a causa dell’ignoranza e di chi la cavalca, un Mondo che Voi cambierete con il Vostro amore e la Vostra esistenza.

“Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso”, perciò non arrendeteVi mai e ricordate che solo Voi potete scegliere la Vostra strada: nessuno ha il diritto di distruggere i Vostri sogni che, con la Vostra passione e grazie al Vostro contributo, condurranno ad una società migliore.

Nel salutarVi, voglio concludere questa lettera con i miei auguri di felicità per Voi, per coloro i quali Vi amano e per quanti amate ed amerete. Sono certo che Voi vedrete realizzati tutti i Vostri sogni per il Vostri futuro, che, non ho dubbi, sarà splendido quanto lo siete Voi, perché esistete!

Buona vita e… ad majora!”.

Ecco l’elenco delle persone, delle aziende e dei teatri che hanno voluto ringraziare le nostre eccellenze con doni, in alcuni casi, molto preziosi:

– Aquafelix

– Arch. Angela Chinè

– Artestetica

– Asd Ladispoli Equitazione

– Bar Borgo San Martino di Emanuela e Fabiana Sbaraglia

– Bar “Melly’s coffee e lounge bar . SRL” di Federico Minelli Valcanneto

– Bar Mimosa di Claudia Valcanneto

– Ben di Bio

– Black Sand

– Buondì shop Valcanneto di Gao Alessia Mei

– CareBeauty la clinica della bellezza

– Cartelle di Rita Elena

– Centro servizi di Badia Rami

– Ceramica D’Urso di Grazia D’urso Castello di Santa Severa

– Compagnia Teatro da viaggio

– Coral Shop

– DASTE di D.e S. Ciarlantini

– Digicam

– DUELLE Bracciano di Paola Ricotta

– Emporio di Eleonora Gianmarini

– Erboristeria “La Triaca”

– Estetica quinta essenza di Campanari Valeria

– Estetica Romina

– Farò Associazione onlus

– Fit 4 well  di Silvia Piergiovanni Valcanneto

– Fitness suite di Francesco Cordeschi (Valcanneto)

– Helamani gelateria

– Idea Gibì

– Il mondo delle donne

– Kasanova

– La Barberia di Simone Fontana Valcanneto

– L’Angolo del caffè di Stefano Massimi

– Lexup (startup innovativa nel settore legaltech)

– Libreria Mondadori

– Libreria Scritti & Manoscritti

– Logic bike di Alessandro Bettini

– Lo scrigno

– Macelleria di Alessandro e Fabrizio Valcanneto

– Manhattan

– Moodworld

– No+ vello centro estetico di Cerveteri di Nicoletta e Valentina Rossi

– Olimpus

– Oro 2000 di Giacopello Danilo

– Ottica Grilli

– Padel box

– Per lui per lei

– Piscina La lucertola di Massimo Rosi e Cristina Chiari

– Pois nero

– Progetto delle Associazioni “Generazione musica” e “Farò”, presso il teatro Charles de Faucauld di Bracciano

– Saponeria Eco-bio

– Scambiogames di Antonello Sciascia

– SM BEATY SHOP Valcanneto di Stefania Camerini e Manuela Multari

– Spiga d’oro

– Tabaccheria e cartoleria di Emanuela Ciani e Egizia (Borgo San Martino)

– Tattoomusic

– Teatro 7

– Teatro Ambra Jovinelli

– Teatro Ghione

– Tipico

– Total look di Degli Angioli Federica

– Thun

– Un pezzo di rustica

– Wind tre

A tutti loro il nostro sentito ringraziamento per avere dimostrato ai nostri “gioielli” la gratitudine per il loro impegno.

Sperando di non dimenticare nessuno, vanno inoltre ringraziati tutti coloro che hanno aiutato a raccogliere i vari doni: le docenti Stefania Pascucci, Jessica D’Aurea, Claudia Falanga, Maria di Matteo, Samantha Laducara, Margherita Ferrazza, Liliana Addario, Laura Canestrari, Barbara Masci, Maria Annunziata Mastroianni, Roberta Specchi, Emilia Riccio, Filomena Vigorita; la nostra ex mamma, arch. Angela Chiné; i consiglieri di Istituto dott.ssa Bruna Cimenti, Luca Massenti e Alessandra Fattoruso; le mamme sig.re Tamara Birsa, Sabrina Salomoni e Cristina Fortunato.

Altri ringraziamenti vanno indirizzati a chi ha confezionato le buste dei premi e preparato i “numeretti” per la distribuzione: Donata Aurigemma, Martina Cama, Jessica D’Aurea, Vincenza Conti, Claudia Falanga, Stefania Pascucci, Pina Ruggiero, Luisa Stagno, Filomena Vigorita.

Un ringraziamento speciale va alla piccola Sofia che ha estratto i numeri dei premi suppletivi, consegnato i doni ai fortunati ed intrattenuto il pubblico con i suoi sorrisi e ringraziamenti.

Ma l’ultimo ringraziamento va ai protagonisti della festa, ragazzi che saranno figure di spicco e di vanto per le nostre città, ma ora sono solo ragazze e ragazzi felici:

 

Aiello Sara
Anza’ Sofia
Avversari Giulia
Barbato Chiara
Benfatti Beatrice
Bonanni Samuele
Boriani Suami
Bran Maria Maddalena
Cinelli Matilde
Cioanca Irina
Ciobanu Emanuela
Corso Graziana
Costantino Antonio
D’Annibale Gabriele
De Alexandris Beatrice
Del Mastro Arianna
Duca Gabriele
Dumitrescu Maria Alessia
D’Urzo Giovanni Luca
D’Urzo Manuel
Falzarano Noemy
Filisti Susanna
Fulmini Paride
Lara Acosta Alejandra Belen
Loreti Alessandro
Mainescu Roberta
Mantilla Angelica Gaid
Marchetti Ania
Mascarenhas Antunes Nicole
Massenti Elena
Mellini Matteo
Mirante Angelica
Morello Emanuele
Mustata Lorenzo Gabriel
Nardi Cristian
Nesci Chiara
Paglioni Ilaria
Palumbo Carola
Pesce Silvia
Picariello Fabrizio
Pigliucci Andrea
Piotrowski Sebastian
Pisacane Antonio
Ploscaru Ana Elisa
Poerio Gabriel
Polignano Matteo
Pompili Michela
Puppo Noemi
Ricci Elena
Riili Stefano
Russo Maddalena Margaret
Santirosi Paolo
Scelsi Samanta
Scognamiglio Marta
Sura Viola
Susanna Aurora
Teloni Alice
Todde Fabio Massimo
Tosi Alessio
Tudorache Natalia Bianca
Virtuoso Daniel
Vitale Cristina

A loro e a chi li ama auguriamo buona vita!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui