Regione Lazio, il vicepresidente presenta “La Manziana che vogliamo”

Un testimonial d’eccezione ha presentato, nel pomeriggio del 6 giugno scorso, la lista elettorale “ Sì Amo Manziana” rappresentata da Alessio Telloni, uno dei due candidati sindaci alle prossime elezioni amministrative del comune di Manziana. Presso le officine della ex- Motosi, raffinatamente riqualificate e gremite per la circostanza, Daniele Leodori, Vicepresidente della Regione Lazio, con deleghe al coordinamento dell’attuazione del programma di governo e dei fondi comunitari, ha incontrato i cittadini di Manziana sopraggiunti numerosi, illustrando le opportunità per una visione di sviluppo sostenibile e inclusiva, anche alla luce dell’attuale momento storico.

Il vicepresidente della Giunta regionale è stato presentato e introdotto dal candidato Telloni, che ha rivendicato con orgoglio la riqualificazione del sito ospitante, realizzata dall’Università Agraria di cui è stato presidente; l’aspirante primo cittadino ha condiviso l’emozione della campagna elettorale che si sta per concludere, che ha gestito anche con il prezioso supporto dei social ma soprattutto andando tra la gente, ascoltando i cittadini più che lasciandosi ascoltare.

Leodori in premessa ha tenuto a precisare che i numerosi intervenuti, nonostante l’ora calda di un lunedì pomeriggio, fossero la testimonianza della meritoria stima e dell’affetto verso l’ ‘amico Alessio, conosciuto alcuni anni fa in occasione della presentazione del progetto ‘Terre Comuni’ con cui questi proponeva il rilancio del turismo sostenibile di Manziana. Il Consigliere Regionale ha aperto il suo intervento premettendo la necessità che i comuni si facciano trovare pronti a cogliere l’occasione per saper beneficiare dei fondi del PNRR, preziosa opportunità di crescita. Di fronte agli sconfortanti rilevamenti statistici che riportano un 25 % della popolazione del Lazio sulla soglia della povertà e un 10% che vive persino sotto quella soglia, è quanto mai necessario che le amministrazioni locali si facciano trovare pronte a saper utilizzare le Risorse Europee con interventi mirati a configurare nuove impronte identitarie. Tra i compiti della Regione, Leodori assicura quello di contribuzione alla fornitura di mezzi e strumenti per supportare i cambiamenti. Ha sottolineato l’importanza di investimenti progettuali alle infrastrutture stradali e ferroviarie che permettano l’intercomunicabilità dei comuni tra loro, con le provincie e con la Capitale. Riconosce l’ambizione tutt’altro che utopistica di questi progetti che potranno essere realizzati con investimenti a medio/lungo termine, sottolineando come finora le amministrazioni locali non abbiano contemplato propositi così lungimiranti da realizzarsi nel tempo. Il Vicepresidente Leodori ha condiviso la necessità di avere come interlocutori, amministrazioni comunali che sappiano condividere questa visione, facendo proprio questo modello di sviluppo.

Nel suo intervento a braccio ha evidenziato che il rilancio di un territorio come Manziana debba partire dall’ambiente, dalle preziose realtà artigianali e agricole, che sappiano promulgarsi e crescere, attingendo ai fondi del PNRR. L’alto rappresentante regionale ha concluso il suo intervento ribadendo l’imprescindibilità di una collaborazione inter-istituzionale e l’importanza della scelta di amministratori capaci per il raggiungimento degli obiettivi prefissi. Per questo ha esortato i presenti a votare, e votare bene, non soltanto accordando la fiducia al candidato Telloni, quanto comunque partecipando in maniera attiva e collettiva alla chiamata elettorale, unica possibilità per riconoscersi parte attiva di un sistema di cambiamento. Al termine dell’incontro è stata presentata l’intera lista dei candidati, che si sono stretti intorno a Leodori in un metaforico abbraccio reciproco di stima.
Ludovica Di Pietrantonio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui