5 Febbraio, 2023
spot_imgspot_img

Bracciano, l’incontro sindaco-studenti (della San Giovanni Bosco)

Gli alunni della IIIª G della scuola media San Giovanni Bosco, accompagnati dai docenti Natascia Bisogni e Stefano Salzano, sono stati ricevuti nella sala comunale dal sindaco di Bracciano Marco Crocicchi e dall’assessore alle politiche culturali e alla pubblica istruzione Emanuela Viarengo. I ragazzi hanno presentato un lavoro di educazione civica svolto durante l’anno scolastico con la partecipazione di tutti i docenti.

Il percorso didattico si è articolato nelle seguenti fasi: scelta di un sito degradato, sopralluogo ed osservazione del sito in tutti gli aspetti, esame delle criticità del sito, formulazione di proposte per migliorarlo.

Gli studenti hanno scelto il sito “La Quercia” (zona la Sentinella), luogo di aggregazione dei giovani del posto e, guidati dagli insegnanti, hanno prodotto una brochure in italiano, inglese e francese oltre a uno slideshow. Gli alunni si sono concentrati su diversi aspetti riguardanti il degrado e di attrazione turistica del luogo, dal valore storico-culturale, passando per quello culinario, sportivo e ricreativo.

Il sindaco, venendo a conoscenza della volontà da parte dei ragazzi di presentare personalmente quanto prodotto, si è reso immediatamente disponibile e insieme all’assessore Viarengo li ha ascoltati con estrema attenzione, e ha preso l’impegno di attuare il più possibile le loro proposte. Ciò che è stato importante oggi è che i ragazzi hanno constatato che possono essere ascoltati, che possono partecipare; oggi è stato un bell’esempio di cittadinanza attiva e partecipata, nonché di apertura e disponibilità delle istituzioni di Bracciano. perché “libertà è partecipazione” come cantava Giorgio Gaber.

Ultimi articoli