Sabatino Tuscia Hiking

166

Tuscia Hiking ha aderito alla promozione del territorio del Parco Regionale di Bracciano-Martignano nell’ambito del programma “Tesori Naturali 2021”.
Tuscia Hiking, gruppo escursionistico locale, ha realizzato il 1° Trail a tappe per conoscere l’affascinate territorio Sabatino.
Utilizzando la sentieristica esistente del Parco di Bracciano, del CAI e del Cammino delle Terre Comuni, nonché strade secondarie e sterrati è stato possibile percorrere, nei quattro week end di ottobre, un itinerario ad anello toccando i fantastici borghi ricchi di storia e testimonianze del passato che insistono nell’area del Parco, nonché godere di straordinari punti panoramici sul lago. Circa 60 km da percorrere in quattro giorni con una media di circa 15 Km a tappa.
Lo spirito che ha spinto alla realizzazione di questo itinerario è la consapevolezza di una ricerca di conoscenza fatta a passo lento e corto. Desiderio intrinseco di comprendere il territorio con lo spirito di vivere un’ esperienza nuova all’insegna dell’avventura.

Prima tappa: Anguillara Sabazia-Bracciano (02.10.2021)
Partendo dalla Porta del Parco ci siamo diretti verso il borgo di Anguillara Sabazia, dopo aver attraversato il centro storico, abbiamo goduto del magnifico affaccio sulle acque del lago. Da qui su strade secondarie siamo giunti a Bracciano dopo aver attraversato il suggestivo bosco di San Celso. Dopo aver affrontato una salita impegnativa verso il borgo medievale siamo giunti al termine della nostra prima tappa.

2^ tappa Sabatino Hiking Trail (Bracciano-Oriolo Romano)
Dalla cosidetta “Sentinella”, magnifico affaccio panoramico sul lago da dove rievochiamo le gesta della nobildonna guerriera Bartolomea Orsini che nel 1494 tenne testa all’attacco delle truppe papaline di Alessandro VI, Rodrigo Borgia, iniziamo la nostra seconda tappa attraversando le pittoresche vie del Centro Storico.
Dirigiamo in direzione di Manziana da dove continuamo ad ammirare lo splendido paesaggio dei Monti Sabatini. Terminiamo la nostra seconda tappa in quella che fu definita “una città ideale” in quanto sviluppatasi in modo armonioso con l’ambiente che lo circonda.Oriolo Romano.

3^ tappa Sabatino Hiking Trail (Oriolo Romano-Trevignano Romano)
Partiamo per la nostra terza tappa da Oriolo Romano, un comune della provincia di Viterbo che deve la sua nascita al sogno di un piccolo nobile rinascimentale, Giorgio III Santacroce, di costruire una città ideale non solo secondo i canoni architettonici, molto in voga nel Rinascimento, ma anche una città armonica e felice. Ci lasciamo alle spalle “l’ ideale di una città felice” per inoltrarci nella magica atmosfera nella selva dei monti sabatini. Per 17 km non c’è traccia di cemento e di antropizzazione. Uno spettacolo! Incantevoli scorci panoramici ci regalano una stupenda vista del lago in una calda giornata di sole autunnale. Giungiamo in vista della rocca degli Orsini che sovrasta il borgo di Tevignano Romano. Tra le rovine di questa rocca rievochiamo gli eventi che hanno visto questi luoghi al centro di interessi politici e strategici.
La Rocca e il territorio di Trevignano divennero proprietà della famiglia Orsini nel 1380. La lotta di potere tra gli Orsini e la famiglia Borgia (il cui esponente di spicco era Papa Alessandro VI) culminò nel 1496 con l’assedio della Rocca da parte di Giovanni Borgia. L’artiglieria borgiana attaccò la Rocca dalla cima della collina alle sue spalle, bombardando la cittadina. I superstiti però non si arresero, ma anzi raggiunsero Bracciano e si unirono al suo esercito. Le truppe degli Orsini allora attaccarono i nemici e bruciarono due piccole navi che essi cercavano di trasportare lungo la via Cassia e che sarebbero servite ad assalire il paese via lago. L’incredibile resistenza trevignanese permise così agli Orsini di difendere il castello di Bracciano e di chiamare in aiuto altre truppe, che costrinsero l’esercito borgiano alla fuga.
La storia di popolo rivive attraverso il suo racconto.
Parco Naturale del Lago di Bracciano – Martignano, 16.10.2021.

Quarta tappa (Trevignano Romano – Anguillara Sabazia)
Grande entusiasmo per il gruppo di appassionati hikers che hanno portato a termine con forza di volontà ed entusiasmo un itinerario ad anello che ha coperto tutte le zone più interessanti del territorio del Parco Naturale del Lago di Bracciano e Martignano. Oggi ci siamo lasciati alle spalle il pittoresco borgo di Trevignano Romano con la sua affascinante Rocca degli Orsini per dirigerci verso il bucolico lago di Martignano. Alternando sentieri nel bosco ed assolate strade secondarie abbiamo avuto modo di ammirare il magnifico specchio d’acqua del Lago di Bracciano da diverse angolazioni. La fatica dei 20 km trova appagamento quando giungiamo in vista del Lago di Martignano. Il nostro sentiero ci ha portato in un punto da dove possiamo ammirare sotto un meraviglioso cielo terso, entrambi i laghi. Piacevole sosta lungo la riva del lago di Martignano per poi affronatre l’ultimo tratto in discesa. Giungiamo presso la Porta del Parco ad Anguillara Sabazia dove a tutti i partecipanti alla Prima edizione del “Sabatino Hiking Trail” viene consegnata una pergamena ricordo che attesta l’esecuzione dell’intero itinerario. Quattro tappe partendo da Anguillara Sabazia attraversando la cittadina di Bracciano, Manziana, Oriolo Romano e Trevignano Romano. Dopo circa 60 Km festeggiamo con entusiasmo degustando e brindando. L’aspetto enogastonomico è parte integrante delle attività escursionistiche di Tuscia Hiking. Il team di hikers che ha portato a termine questa prima edizione annovera un coraggiosissimo e determinato bimbo di soli 7 anni di nome Mattia a cui va la nostra stima e un ringraziamento per aver abbassato l’ età media del gruppo. Con simpatia vogliamo ricordare la nostra nuova amica Ayami che provenendo dalla terra del Sol Levante ci ha reso più intenazionali.
Un ringraziamento va ai responsabili del Parco del lago di Bracciano Martignano che nell’ambito dell’iniziativa di valorizzazione del territorio, “Tesori Naturali 2021” hanno sostenuto ed appoggiato la realizzazione del progetto di Tuscia Hiking.
Nelle seguenti date il Sabatino Tuscia Hiking verrà riproposto: 27 novembre, 4 dicembre, 11 dicembre, 18 dicembre.
Tutti I dettagli su sito https://www.parchilazio.it/braccianomartignano
Tuscia Hiking vi aspetta per vivere insieme a passo lento e corto la scoperta dell’ interessante territorio della Tuscia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui