Libri, nel ricordo di Emiliano, in viaggio verso Santiago

93

C’è dolcezza, certo non rabbia nel libro edito da Arancia Publishing e scritto da Massimiliano Morelli “In Cammino con Emiliano”, che narra la vita di un ragazzo morto a ventitré anni e mezzo per un arresto cardiaco. Pare un romanzo, invece è una storia vera, scritta in punta di penna dall’autore, che ha percorso il cammino verso la cattedrale di Santiago di Compostela per omaggiare il figlio, col quale viveva un rapporto endemico costruito sul rispetto reciproco, sulla fedeltà, ovviamente sull’amore. L’autore miscela in maniera egregia i ricordi di vita vissuta con i passi del viaggio verso il centro di gravità permanente della Galizia restando lucido, analizzando e raccontando fatti con la capacità di restare asettico nella descrizione. Scritto al ritorno dai duecentosettanta chilometri percorsi a piedi, “In Cammino con Emiliano” rappresenta uno spaccato di vita vissuta che offre scampoli di malinconia senza eguali. Ma diventa nel contempo un esempio per chi, a volte, bistratta la vita e i sentimenti

https://www.amazon.it/Cammino-Emiliano-percorso-Santiago-Viaggiare/dp/8894863034/ref=sr_1_10?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=massimiliano+morelli&qid=1618984262&sr=8-10

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui