Giornata internazionale della donna 2021: le donne alla guida della lotta contro la pandemia di COVID-19

153

In occasione della Giornata internazionale della donna di quest’anno, il Parlamento europeo celebra il ruolo cruciale delle donne durante la crisi COVID-19.

 Giornata internazionale della donna 2021 

Le donne sono state in prima linea nella lotta contro la pandemia COVID-19, anche perché la loro presenza è predominante nel settore sanitario. Inoltre, non sono poche le donne colpite duramente dalla pandemia perché impiegate in lavori poco sicuri o precari e che sono scomparsi o mutati a seguito della crisi. Ma non solo, i lockdown continui hanno comportato un aumento dei casi di violenze domestiche. Il Parlamento europeo ha perciò sottolineato la necessità di affrontare simili disuguaglianze e, durante la sessione plenaria che si terrà l’8 marzo, celebrerà la Giornata internazionale della donna. Per l’occasione, sarà trasmesso un video messaggio della prima ministra neozelandese, Jacinda Ardern.

Per saperne di più sulla lotta del Parlamento per l’uguaglianza di genere

Le donne nella lotta contro la pandemia di COVID-19

Per creare consapevolezza in merito alle situazioni affrontate dalle donne durante la crisi, la Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere celebra la Giornata internazionale della donna del 2021 con un incontro interparlamentare, dal titolo “Siamo forti: Le donne alla guida della lotta contro la pandemia di COVID-19”, che si terrà il 4 marzo.

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen apriranno l’evento ospitato dalla presidente della Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere, Evelyn Regner. Inoltre, parteciperanno all’evento anche Helena Dalli, la commissaria europea per la parità di genere, e la presidente greca, Ekaterini Sakelaropoulou.

“Le donne in prima linea e le lezioni apprese dalla gestione della crisi”: questo il titolo della discussione a cui parteciperanno i membri del Parlamento europeo e dei governi nazionali assieme con le leader della politica, le operatrici sanitarie chiave ed esperte di uguaglianza di genere. Il dibattito sarà l’occasione per uno scambio costruttivo sulle migliori pratiche e le esperienze personali di empowerment delle donne durante le crisi.

Segui la diretta del dibattito del 4 marzo (ore 9:00)

Il 3 marzo, inoltre, un seminario incentrato sulle donne impiegate nella scienza e nei lavori di assistenza riunirà ricercatrici dell’industria farmaceutica, esperte di uguaglianza di genere, operatrici sanitarie e sociali e membri del Parlamento europeo.

Segui il seminario in diretta il 3 marzo (ore 09:30)

 

Di’ la tua: ti aspettiamo in diretta su Facebook

 

L’8 marzo, la presidente della Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere Evelyn Regner sarà in diretta su Facebook per rispondere alle tue domande sull’uguaglianza di genere nell’UE e su come la pandemia abbia peggiorato la situazione delle donne.

Partecipa alla diretta dell’8 marzo (ore 11:00)

Sempre l’8 marzo, la presidente della Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere Evelyn Regner e Anja Rubik, nota influencer polacca, saranno in diretta su Instagram per discutere dei diritti sessuali e riproduttivi delle donne e della posizione del Parlamento europeo sul divieto di aborto introdotto in Polonia.

Partecipa alla diretta dell’8 marzo (ore 12:00)

Parlamento europeo – https://www.europarl.europa.eu/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui