Viterbo punta sul turismo “social”

40

Saluti da Viterbo. Questo il messaggio riportato sui quattro nuovi pannelli di promozione turistica, collocati da ieri mattina a piazza San Lorenzo, a piazza del Plebiscito, a piazza Martiri d’Ungheria (Sacrario), accanto all’ascensore, e in via Doria a San Martino al Cimino, nei pressi dell’abbazia cistercense. “Un progetto dedicato agli appassionati di fotografia social, Instagram in particolar modo – ha spiegato l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis -. Sui pannelli è indicato inoltre il QR code che rimanda al portale turistico Visit Viterbo: qui i turisti potranno consultare informazioni e notizie sulla città. Non appena possibile ne verrano collocati altri nei luoghi maggiormente rappresentativi e suggestivi del territorio comunale. Un progetto ideato per migliorare la qualità della nostra offerta turistica. I social, Instagram in primis, rappresentano un prezioso veicolo di promozione. Una foto può raggiungere migliaia di utenti. Il formato del pannello e il tipo di grafica vogliono richiamare il concetto della vecchia cartolina. Una cartolina in versione social con i vantaggi che la tecnologia oggi ci offre e ci consente di raggiungere più destinatari in tempo reale, con un unico invio, viaggiando in un mondo virtuale seguito e partecipato come quello di Instagram e Facebook, direttamente dal proprio smartphone. Viterbo si sta preparando alla ripartenza – aggiunge l’assessore De Carolis -. E tutti auspichiamo possa avvenire il prima possibile”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui