Fridaysforfuture-Roma: NO AL PROGETTO CCS DI ENI, Il futuro non si sTocca!

164

Manifestazione Venerdí 18, alle ore 14 in via XX Settembre a Roma. Accanto al MEF!

Partecipa e diffondi l’evento!

https://www.facebook.com/events/756235505019464

 

NO AL PROGETTO CCS DI ENI, nè a Ravenna nè altrove Il futuro non si sTocca!

Continua la campagna NOCCS il futuro non si sTocca! – nata da numerose realtà ecologiste, tra cui la Rete per l’emergenza climatica e ambientale Emilia Romagna insieme a Fridaysforfuture Italia, per dichiararsi fermamente contrarie alla proposta di ENI di rendere RAVENNA il sito di cattura e stoccaggio di anidride carbonica più grande del mondo.

Il CCS, per ENI non è solo una ghiotta occasione di salvaguardare la propria attività principale di lavorazione del fossile, ma le dà anche modo di dipingersi come paladina e pioniera della transizione ecologica.

I fondi europei del Next Generation EU andrebbero utilizzati per una reale riconversione, non per riempire le tasche della più grande multinazionale del fossile partecipata dallo Stato italiano! è necessario far luce sulle contraddizioni deI del progetto CCS

Manifesteremo in tutte le piazze d’Italia venerdì 18 dicembre per sostenere e rilanciare la mobilitazione iniziata a Ravenna venerdì scorso.

Alle ore 14:00 a via xx settembre, accanto al mef, smaschereremo il greenwashing di Eni che pensa di poter “nascondere sotto al tappeto” 70 anni di emissioni e devastazioni

Fridaysforfuture-Roma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui