LAGONE

Polizia tedesca contro i nazi-negazionisti: “”Gente disposta a ricorrere a violenza estrema”

Polizia tedesca contro i nazi-negazionisti: “”Gente disposta a ricorrere a violenza estrema”
Novembre 22
12:00 2020

Barbara Slowik, capo della polizia di Berlino:

“Ci stiamo avvicinando sempre di più ad uno spettro di persone

che rifiutano il nostro sistema”. Tra loro neo-nazisti.

Otre a essere idioti sono anche pericolosi molto più dei quello che si ipotizza

La protesta di mercoledì a Berlino contro le misure restrittive imposte dal governo tedesco per combattere la diffusione del Coronavirus ha mostrato una radicalizzazione degli eventi, secondo la polizia della capitale tedesca.
“Ci siamo allontanati da un pubblico variegato e ci stiamo avvicinando sempre di più ad uno spettro di persone che rifiutano il nostro sistema e che sono disposte a ricorrere ad una violenza estrema”, ha dichiarato Barbara Slowik, capo della polizia di Berlino, a Tagesspiegel.
“La forza e la brutalità della violenza erano enormi. Alcuni hanno detto che non avevamo sperimentato nulla di simile a Berlino da decenni”, ha aggiunto. Diverse migliaia di persone hanno protestato mercoledì contro la nuova legge sul controllo delle infezioni. La polizia di Berlino ha usato, per la prima volta dopo anni, gli idranti per disperdere i manifestanti. Circa 365 persone sono state temporaneamente arrestate.
Secondo quanto riportato dalla Dpa, estremisti di destra e membri del movimento di estrema destra “Reichsbuerger” (cittadini del Reich) erano presenti alle proteste mercoledì, anche se non erano la maggioranza.
“Non accetto chi oggi dice che non sapeva di partecipare ad una protesta assieme agli estremisti di destra”, ha puntualizzato Slowik. Secondo il capo della polizia, gruppi di dimostranti hanno tentato di entrare nel Reichstag, sede del Parlamento tedesco, anche se le forze dell’ordine lo hanno impedito.
Slowik ha difeso gli agenti e ha affermato che la polizia ha agito in conformità con la situazione e il rispetto dello stato di diritto.

“I manifestanti si sono rifiutati di tenere le distanze e indossare le mascherine, così abbiamo immediatamente cominciato a disperderli e sciogliere la protesta”, ha spiegato.

(Globalist)

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI NOVEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!