LAGONE

Manfredi: “Nessun calo d’iscritti all’università”

Manfredi: “Nessun calo d’iscritti all’università”
Settembre 16
04:45 2020

Il ministro della Ricerca e l’istruzione: in tutti gli atenei ci sarà la turnazione nelle aule

I dati sono confortanti. Almeno per ora il temuto calo degli iscritti nelle università non c’è stato. Ad annunciarlo è il ministro dell’Università e ricerca, Gaetano Manfredi che in un’intervista a Iene.it spiega anche l’importanza di tenere sempre sotto controllo la temperatura corporea. «Bisogna misurare la temperatura a casa, in tutti gli Atenei ci sarà una turnazione nelle aule e nella maggior parte c’è un’app per prenotarsi per seguire le lezioni in presenza. E c’è l’obbligo di indossare sempre la mascherina, anche da seduti».Quindi, i dati sulle nuove immatricolazioni, «dai dati che abbiamo ad oggi, parziali, non c’è un calo delle iscrizioni: le misure prese hanno funzionato e gli studenti hanno ancora fiducia nell’Università. Il dato preciso non lo abbiamo ancora. Al Nord non c’è un calo degli iscritti, ma c’è stata una maggiore persistenza nelle regioni d’origine: a Catania per esempio l’incremento delle iscrizioni è del 5%. Dobbiamo analizzare questi numeri». Insomma, i giovani non rinunciano ad iscriversi e allo studio, semmai cercano di farlo negli atenei più vicini alla loro residenza o nella loro regione.

(La Stampa)

 

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020