LAGONE

La Melone comincia a “riaprire” i propri spazi per un campus estivo gratuito dedicato ai ragazzi della secondaria di primo grado

La Melone comincia a “riaprire” i propri spazi per un campus estivo gratuito dedicato ai ragazzi della secondaria di primo grado
Agosto 10
19:30 2020
La “Corrado Melone” e la cooperativa “ConUnGioco onlus” hanno vinto un bando della Regione Lazio che permetterà a ragazze e ragazzi di Ladispoli, non solo della “Melone”, di divertirsi a Scuola, gratuitamente, comprendendo e imparando le necessità di sicurezza tutti insieme … distantemente, vivendo avventure di fine estate in giro per la città.

Grazie al finanziamento della Regione Lazio sarà infatti realizzato, presso il giardino ed i locali della “Corrado Melone” di Ladispoli, il progetto “Tutti insieme .. distantemente!”.

Il progetto è offerto a titolo totalmente gratuito a ragazze e ragazzi di 12-14 anni i quali, a partire dal 24 agosto, potranno ritrovarsi dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30 negli spazi esterni della scuola per  stare insieme, giocare, creare nuovi spazi, programmare insieme le uscite e  organizzare una grande festa di riapertura della scuola.

Condotti dagli operatori della cooperativa “ConUnGioco onlus”, i ragazzi potranno tornare insieme divertendosi in sicurezza, distanti ma vicini, recuperando la dimensione di socialità che il Covid ha limitato e acquisendo in modo leggero le nuove semplici regole di distanziamento e rispetto reciproco, necessarie in questo delicato periodo.

Il progetto, che è tra i vincitori del bando della Regione Lazio sulla “Outdoor education” utilizzerà gli spazi della scuola come base di partenza per uscite: si andrà a spasso a riscoprire la città, si andrà in spiaggia e nelle aree naturalistiche protette.

Nelle giornate si sperimenteranno  diversi modi di stare insieme, condividere, discutere,  immaginare il futuro e progettare soluzioni.

Tutto sarà fatto con giochi fisici, giochi di discussione, giochi teatrali, passeggiate e esplorazioni dell’ambiente urbano  e naturale, incontri e creazioni artistiche.

Alla fine del campo,  i ragazzi  che avranno partecipato saranno i protagonisti della riapertura  della scuola. Saranno loro a organizzare le attività della prima settimana con  momenti di incontro, laboratori in classe, creando installazioni e segnaletiche speciali e tanto altro per rendere divertente il distanziamento necessario.

Il campo avrà la durata di tre settimane. Sono previsti tre turni: dal 24 al 28 agosto, dal 31 agosto al 4 settembre e dal 7 all’11 settembre, ma i ragazzi potranno iscriversi a una, due o tutte e tre le settimane. Le attività sono offerte a titolo gratuito ma i partecipanti dovranno portarsi  il pranzo da casa.

Il progetto è realizzato con il contributo della Regione Lazio e possono partecipare ragazze e ragazzi di 12-14 anni che non sono beneficiari del voucher di cui al DGR 346/20.

Per informazioni e iscrizioni contattare Delia Modonesi, “ConUnGioco onlus”, tel. 335 5896721, info@conungioco.it.

I posti sono limitati (dai 15 ai 20 posti per turno) e le richieste saranno evase in stretto ordine di arrivo. Si consiglia l’iscrizione entro il 20 agosto.

Riccardo Agresti

Tag
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020