LAGONE

Zingaretti a Oriolo Romano: incontra Flamigni e visita il suo ricchissimo archivio

Zingaretti a Oriolo Romano: incontra Flamigni e visita il suo ricchissimo archivio
luglio 09
05:26 2020

«Oggi sono andato a trovare Sergio Flamigni nella sua casa di Oriolo trasformata in archivio. In lunghi anni di lavoro e con tanta passione, Sergio ha raccolto una documentazione straordinaria. Un centro importantissimo per approfondire su tanti periodi della storia d’Italia: il terrorismo, le stragi e la mafia, a partire dal materiale sul caso Moro, sulle stragi di piazza Fontana e del treno rapido 904. Un patrimonio che ora avrà una nuova casa perchè lo portiamo a Roma, alla Garbatella, in uno spazio dell’Ater, e sarà a disposizione di tutte e tutti». Sul suo profilo Facebook, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti racconta della sua esperienza nel piccolo paese in provincia di Viterbo.

Come scrive il sito tusciaweb, infatti, il governatore «stamani è andato a trovare Flamigni, ex parlamentare del Pci. Materiale di un certo interesse storico, soprattutto per i ruoli ricoperti, come membro delle commissioni parlamentari d’inchiesta sul caso Moro, ma anche sulla P2 e sulla mafia».

«Non vi nascondo che oggi è stata una vera emozione per me camminare con Sergio Flamigni – conclude Zingaretti nel suo post su Facebook – che ha raccolto tutto questo, tra i tanti volumi del suo immenso archivio: è stato come attraversare decenni di storia del nostro Paese.

Per questo voglio dire grazie a Sergio ed Emilia, non potevamo non accogliere la loro richiesta di tenere vivo un patrimonio grande. Anche così si rendono più ricche le nostre città e le nostre vite».

».

(Radio Roma Capitale)

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI LUGLIO/AGOSTO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!