L’Italia vista dalle Frecce tricolori: la seconda tappa del viaggio

166

Il mare di Genova, i gioielli dell’arte di Firenze, il fascino antico di Perugia e le colline verdi che circondano L’Aquila. Italia che vai, emozioni che trovi. Oggi le Frecce Tricolori si sono spostate un pochino più a sud. Lunedì, prima tappa dell’Abbraccio Tricolore, avevano sorvolato ed emozionato Trento, Milano, Codogno, Torino e Aosta.

Oggi hanno lasciato la loro scia sul cielo di Liguria, Toscana, Umbria e Abruzzo. Dall’alto, dal cockpit dei jet azzurri, si vede tanta bellezza, da terra si sente l’eco degli applausi. Qualcuno che sventola la bandiera e i tanti che sono corsi in strada per non perdersi l’appuntamento con questo storico giro d’Italia organizzato dall’Aeronautica militare per rendere omaggio a un Paese martoriato dalla pandemia e per festeggiare in modo insolito la festa della Repubblica che ricorre il 2 giugno. Domani le Frecce si spostano su Cagliari e Palermo, regalando anche alle isole il loro show tra le nuvole. Le telecamere di bordo, che oggi ci mostrano Genova, Firenze, Perugia e L’Aquila, registreranno un altro spettacolo mozzafiato.

            GUARDA IL VIDEO

https://video.lastampa.it/cronaca/l-italia-vista-dalle-frecce-tricolori-la-seconda-tappa-del-viaggio/115123/115141

 

          GUARDA IL PRIMO VIDEO

Le immagini spettacolari dell’Italia vista in volo dalle Frecce tricolori, la prima tappa

(La Stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui