In quarantena esce a comprare mascherine. Denunciata, agenti le regalano quelle in dotazione

199

(ANSA) – GENOVA – È uscita di casa nonostante fosse in quarantena visto che vive con una persona infetta, ma è stata beccata dalla polizia locale ed è stata denunciata per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. È successo a Certosa, in Valpolcevera. La donna ha spiegato di essere uscita per comprare una mascherina per il familiare visto che non era riuscita a contattare la Asl e i numeri di emergenza. Gli agenti hanno verificato gli spostamenti della signora e, dopo avere constatato che non aveva avuto contatti con nessuno, le hanno fornito una delle mascherine in dotazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui