LAGONE

Cerveteri, al Granarone Giampaolo Ascolese in concerto

Cerveteri, al Granarone Giampaolo Ascolese in concerto
gennaio 16
10:56 2020

Appuntamento per domenica 19 gennaio alle ore 17:30. Ingresso gratuito

 

Nel centenario dalla sua nascita, domenica 19 gennaio alle ore 17:30 nell’Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri, un omaggio a Charlie Parker, uno dei padri fondatori del movimento musicale chiamato bebop, oltre che per la sua padronanza della tecnica nel Sax, il grande strumento inventato da Adolphe Sax.

Ad esibirsi, nel penultimo degli appuntamenti proposti dall’Orchestra Sinfonica Renzo Rossellini insieme all’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, un prestigioso gruppo di artisti, guidati da Giampaolo Ascolese alla batteria, con Mauro Zazzarini al Sax Tenore, Claudio Corvini alla tromba, Mauro Verrone al Sax alto, Andrea Beneventano al pianoforte ed Elio Tatti al contrabbasso.

“Sta per volgere al termine questo ciclo di concerti che hanno visto esibirsi artisti davvero straordinari, dal M° Augusto Travagliati e la Original Saxie Band fino a Stefano Indino e Luigi Maio. Tutti i concerti hanno avuto un successo di pubblico straordinario, superiore ad ogni più rosea aspettativa – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – quelli proposti sono concerti di grande qualità, con artisti del nostro territorio ma che si sono affermati in tanti anni di carriera anche a livello nazionale. Auspico che anche questo appuntamento, come sempre ad ingresso gratuito, riscuota il successo e l’attenzione che speriamo. Sarà una domenica pomeriggio di musica ed emozioni. Tutta la cittadinanza è invitata”.

Ultimo concerto in programma, quello di domenica 26 maggio, sempre alle ore 17:00 con Sandro De Blasio e Alberto Galletti, un omaggio a Max Bruch.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI DICEMBRE 2019!

Iscriviti alla Newsletter!