LAGONE

Liliana Segre assegnata la scorta dopo le minacce

Liliana Segre assegnata la scorta dopo le minacce
novembre 08
16:28 2019

Liliana Segre, una donna forte ma al tempo stesso segnata, dalle numerose crudeltà di un’era ancora non troppo lontana.

Come quella dei campi di concentramento di Auschwitz che ha vissuto in prima persona a soli 14 anni.

Ancora oggi come allora, si sente delusa e rattristata dalle numerose minacce di morte sul web e striscioni d’odio ricevuti da alcuni esponenti di Forza Nuova.

Da oggi la Senatrice a vita, secondo la prefettura di Milano, per ogni suo spostamento avrà a disposizione due carabinieri come scorta.

“Forse è troppo”, ha detto la senatrice a chi le sta accanto, non nascondendo la tentazione di abbandonare la guida della neonata commissione contro l’antisemitismo, il razzismo, l’odio e la violenza.

 

Tag
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *